Protezione MFA: cos’è e perché è fondamentale per le PMI
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
04
Dom, Dic

Protezione MFA: cos’è e perché è fondamentale per le PMI

Immediapress
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - Padova, 24 novembre 2022 - La MFA (multi factor authentication o autenticazione a più fattori) è uno degli argomenti più discussi degli ultimi anni in fatto di sicurezza informatica nelle aziende. 

Ne avrai sicuramente sentito parlare e probabilmente ti sarà stata consigliata per la

sicurezza tua e della tua azienda. Ti sarai senza dubbio chiesto di cosa si tratti, come funzioni e perché la MFA dovrebbe servire a proteggere la tua attività: continua a leggere per scoprirlo. 

MFA: Cos’è e come funziona l’autenticazione a più fattori  

L’autenticazione a più fattori è una tecnologia che permette di riconoscere mediante più “vie” o “metodi”, l’utente che desidera accedere ad un determinato sistema, ad un’applicazione, un sito, ecc… 

In questo modo si eleva la sicurezza di un account o di un dispositivo, in quanto risulterà più complesso per una persona estranea tentare di accedere senza permessi. 

Inizialmente l’autenticazione era a solamente due fattori (ad esempio un nome utente ed una password). 

In un contesto digitale in continuo sviluppo ed in seguito alla crescita degli attacchi informatici sempre più sofisticati si è notato che due fattori non erano abbastanza sicuri, così è stata introdotta la MFA, che, ad oggi, è il sistema di protezione più sicuro per gli account. 

Essa richiede più fattori di verifica per provare l’identità dell’utente: 

• Fattore “conoscenza” (basato su ciò che si conosce): una password o un codice PIN; 

• Fattore “possesso” (basato su ciò che si possiede): un token, un app, un dispositivo; 

• Fattore “inerenza” (basato sull’essere): face-id, impronta digitale, riconoscimento vocale. 

L’utente per accedere dovrà quindi essere in grado di fornire, contestualmente, le informazioni richieste. A questo punto risulterà molto più complicato per un ipotetico hacker essere in possesso di tutti i dati richiesti.  

Perché l’autenticazione a più fattori è necessaria per la sicurezza informatica aziendale  

In ottica di cybersecurity aziendale la MFA è al giorno d’oggi fondamentale per evitare furto di identità, di dati o altri gravi danni all’attività da parte di hacker o malintenzionati. 

La multi factor authentication rappresenta una linea di difesa essenziale nella sicurezza informatica delle PMI in quanto riduce notevolmente i rischi derivanti da minacce informatiche. 

La MFA è infatti, in grado di proteggere le imprese da phishing, ransomware, credential stuffing e molto altro. 

Grazie a questa innovativa tecnologia le PMI possono “liberare” i dipendenti dall’impegno di scegliere e ricordare password ed allo stesso tempo possono ottenere la certezza che tutti i sistemi aziendali siano adeguatamente protetti. Questo sistema rende possibile semplificare e velocizzare l'esperienza di login degli utenti ovunque e da qualsiasi dispositivo. 

Persino molte polizze assicurative la richiedono come requisito: è quindi palese che debba essere una misura di sicurezza informatica standard da adottare in azienda. 

Infine, l’autenticazione multi fattore gioca un ruolo da protagonista nello smart working, oggigiorno sempre più comune e diffuso anche nelle PMI. L'autenticazione a più fattori è, infatti, un ottimo modo per promuovere la mobilità dei dipendenti rendendo le imprese più flessibili ed al contempo sicure. 

AuthPoint: l’innovativo e sicuro sistema di autenticazione a più fattori di WatchGuard  

WatchGuard offre una soluzione MFA altamente innovativa e completa, studiata per proteggere le aziende a 360 gradi ed eliminare gran parte dei rischi legati all’autenticazione degli utenti. 

Grazie ad AuthPoint è infatti possibile proteggere la propria attività, i dati, le risorse, gli account e lavorare in totale sicurezza. 

AuthPoint MFA comprende:  

• Servizio di autenticazione attraverso app per smartphone intuitiva: un metodo comodo, veloce, sempre disponibile ed alla portata di tutti. Pensato in particolare per le PMI che molte volte non dispongono di personale IT interno; 

• Cloud Management: AuthPoint può essere completamente gestito in WatchGuard Cloud, visualizzando report, avvisi e configurando i servizi in un unico posto; 

• Token hardware basati sul tempo: dispositivi elettronici sigillati che generano OTP sicure ogni 30 secondi. 

Questo sistema è inoltre in grado di riconoscere il dispositivo mobile dal quale viene richiesto l’accesso: se un utente malintenzionato clona il dispositivo per accedere a un sistema protetto, verrà bloccato perché il DNA del dispositivo è diverso. 

AuthPoint è una tecnologia perfettamente integrabile con tutti gli altri prodotti e servizi a marchio WatchGuard, permettendo alle aziende di avere una protezione a 360 gradi in ambito di sicurezza informatica. 

Scopri di più sulla nostra pagina dedicata: https://www.jumpcomputer.it/autenticazione-multifattore-watchguard/  

Vorresti proteggere la tua azienda introducendo la MFA? 

Contatti  

Tel. 049 761908 

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Site: https://www.jumpcomputer.it/  

Studieremo la soluzione migliore in base alle tue esigenze. 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.