Dreamworldcup- Special event crazy for football - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
25
Dom, Lug

Dreamworldcup- Special event crazy for football

Immediapress
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Quadrangolare di calcio a Cinque – 

Il calcio per la lotta alle disuguaglianze 

19 GIUGNO 2021 – H.17.00 - CIRCOLO SPORTIVO IL FARO – VIA ARCANGELO ILVENTO, ROMA 

ECOS A.P.S.S.D. organizza un quadrangolare di calcio a cinque all’ interno delle iniziative di promozione della cultura e

dello sport di animazione territoriale e di inclusione sociale”, con il contributo della Regione Lazio e Lazio Innova SPA.  

L’ evento ha il patrocinio di Rai per il Sociale e della FIGC - Federazione Italiana Giuoco Calcio- .  

L’iniziativa pone al centro lo sport come strumento di cura, inclusione, integrazione e speranza per le persone fragili.  

Le squadre coinvolte rappresentano un serie di concetti che pongono lo sport al centro di percorsi per la cura e trattamento psichiatrico, per l’inclusione ed l’integrazione sociale di persone provenienti da paesi terzi, per il futuro e la speranza dei giovani nelle scuole. Parteciperanno:  

La Nazionale Crazy For Football – la Nazionale Italiana di calcio a Cinque per persone con problemi di salute mentale che nel 2018 ha vinto la Dream world cup – il campionato del mondo di calcio a cinque di categoria, una storia raccontata nel documentario omonimo “Crazy For Football” che rappresenta la lotta allo stigma e alla discriminazione della malattia mentale.  

Gli I-CARE – Una rappresentativa rifugiati e richiedenti asilo a cura della asl Roma 1 e del centro Samifo, nell'ambito del progetto europeo ICARE, in cui partecipa anche la Regione Lazio, e che ha l'obiettivo di migliorare la fase di accesso ai Servizi Sanitari Territoriali per i Titolari o Richiedenti di Protezione Internazionale.  

GLI Sphere – Una rappresentativa di medici psichiatri e tecnici dello sport – nata nell' ambito del progetto europeo Sphere realizzato da Ecos con sette partner provenienti da sei paesi europei per favorire l’attività fisica nei programmi di riabilitazione psichiatrica attraverso la definizione e la condivisione di un protocollo scientifico sportivo.  

L’ IDEA – Una rappresentativa di studenti e STUDENTESSE DELLE scuole secondarie – I.D.E.A. è un progetto di Ecos per la realizzazione di laboratori scolastici, contro la povertà educativa, LA Dispersione, l’Esclusione e l’Abbandono scolastico.