Colloidali puri: Faccin Flavio, patron di Hydromed, ne spiega l’efficacia - il Centro Tirreno
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
09
Gio, Dic

Colloidali puri: Faccin Flavio, patron di Hydromed, ne spiega l’efficacia

Immediapress
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Faccin Flavio: “Dall’argento all’oro colloidale, passando per le vitamine e gli altri minerali, l’efficacia medica di questi antichi rimedi naturali è ormai ben nota…" 

Vicenza, 24 novembre 2021 - Parlare di rimedi naturali fa ancora storcere il muso a molti. Il problema, in realtà, sta

spesso nel modo in cui se ne discute, volendo osannare la medicina tradizionale rispetto ad altri metodi scientifici.  

Di fatto, esistono dei dispositivi medici, a base naturale, che coniugano la ricerca scientifica più avanzata, con gli elementi presenti in natura.  

È il caso dei colloidali puri, di cui la Hydromed di Schio, creata da Faccin Flavio, è una produttrice rinomata a livello mondiale. 

“Quando ho fondato Hydromed avevo in mente un progetto ben chiaro, che potesse includere ricercatori di tutto il mondo e con varie competenze in ambito chimico e fisico”, racconta Faccin Flavio, patron dell’azienda vicentina.  

Il risultato, dopo anni di studi, ha permesso di immettere sul mercato una nuova forma di colloide completamente puro, privo di sali, nitrati, conservanti, coloranti o altri elementi tipicamente presenti invece nei colloidali standard.  

Le particelle di metalli e minerali nobili (oro, argento, rame, zinco), insieme con l’acqua bi-distillata che viene impiegata, si combinano per dare vita al colloidale puro, così definito perché non presenta la contaminazione di nessun’altra sostanza.  

La struttura organica delle molecole non viene minimamente alterata e questo ne permette una facile assimilazione da parte del corpo umano: il prodotto finale ha un’altissima efficacia di azione. Nebulizzato nella zona sottolinguale, il collide viene assorbito dalle mucose orali e passa al sangue che lo trasporta in tutto l’organismo con grande rapidità.  

Tra i colloidali puri, il più famoso è sicuramente l’argento.  

“Si tratta di un rimedio utilizzato sin dall’antichità, il cui uso in ambito medico è stato poi sostenuto da ricerche scientifiche a partire dagli anni ‘80 del secolo scorso. L’argento colloidale è un antibiotico naturale, che difende l’organismo da virus, batteri e infezioni. Riesce ad annientare fino a 650 agenti patogeni attraverso un’azione battericida rapida, anche quando viene assunto in piccole dosi”, spiega ancora Faccin Flavio. 

Sul sito web della Hydromed (www.colloidalipuri.it) si trovano poi molti altri rimedi, il cui uso ed efficacia sono spiegati nei minimi dettagli. 

“Abbiamo voluto fornire al consumatore un sito chiaro e facilmente accessibile, che fosse adatto a tutta la nostra variegata clientela. Dallo studente con problemi di concentrazione, cui suggeriamo di assumere magnesio, oro o ferro colloidale; all’anziano con dolori reumatici e artrosi, a cui consigliamo il rame colloidale” - illustra Faccin Flavio.  

Come specificato dallo stesso Faccin, si tratta di rimedi che non hanno bisogno di prescrizione medica per essere acquistati, ma prima dell’assunzione è comunque sempre meglio rivolgersi al proprio medico, che potrà consigliare un dosaggio oltre il quale è meglio non andare.  

Anche se si tratta di sostanze naturali, infatti, l’abuso può causare effetti collaterali per l’organismo. Per maggiori informazioni rimandiamo al sito internet www.colloidalipuri.it.  

Responsabilità editoriale: 

TiLinko.it – Img Solutions srl 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.