Infortuni, Orlando: "Ispettorato lavoro, al più presto nomina direttore" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
30
Ven, Lug

Infortuni, Orlando: "Ispettorato lavoro, al più presto nomina direttore"

Lavoro
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Prima di mettere mano a provvedimenti di rinforzi sui controlli con cui garantire il rispetto delle regole sulla sicurezza nei posti di lavoro il ministero di via Veneto deve risolvere un problema legato all'Ispettorato nazionale del lavoro

relativamente al suo vertice. Così, a quanto si apprende da fonti sindacali, il ministro del Lavoro Andrea Orlando, nel corso del confronto con i leader di Cgil, Cisl e Uil avrebbe spiegato "di aver chiesto al Csm di disporre la messa in fuori ruolo di Bruno Giordano". Dovrebbe essere lui il candidato alla direzione dell'Inl. "E' mia intenzione procedere a breve ad un nomina", avrebbe spiegato ancora augurandosi come "tenuto conto della drammatica situazione sul fronte degli incidenti mortali sul lavoro, non debbano pesare, sulla mia richiesta, anche le vicende che purtroppo attraversano negativamente l'organo di autogoverno della magistratura".