Sostenibilità, Portalupi (Manageritalia): "Ecco nostro Bilancio integrato" (2) - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
27
Mar, Lug

Sostenibilità, Portalupi (Manageritalia): "Ecco nostro Bilancio integrato" (2)

Lavoro
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Il Report integrato ci racconta le performance e la nostra sostenibilità. Le nostre entrate principalmente derivano dalle quote associative e dai contributi sindacali che percepiamo dal nostro contratto. Possediamo un patrimonio

immobiliare importante perchè abbiamo acquisito la maggior parte delle nostre sedi e queste risorse vengono impiegate per erogare prestazioni ai nostri associati, per erogare attività e iniziative che ci consentano di raggiungere i nostri obiettivi istituzionali". Lo ha detto la vice presidente di Manageritalia, Antonella Portalupi, intervenendo nel corso dell'assemblea nazionale della federazione dei dirigenti, tenutasi nella sala Zuccari di Palazzo Giustiniani al Senato, presentando il Bilancio integrato dell'associazione. 

"Uno dei principali valori che, come organizzazione, generiamo a livello economico e sociale -ha spiegato- è individuabile nel contratto di lavoro dei dirigenti del terziario che offre a manager, aziende e al Paese uno strumento capace di puntare sulla managerialità instaurando velocemente rapporti di fiducia tra imprese e manager, oggi sempre più indispensabili per lo sviluppo".  

"Su un altro fronte, segnalo quanto ottenuto da Manageritalia, nel 2020, grazie all’adesione di oltre 900 manager che, nonostante la pandemia, hanno prestato volontariamente le proprie competenze a realtà diverse, per un totale di quasi 40mila ore a favore di progetti territoriali di istituzioni, organizzazioni non profit e orientamento al lavoro dei giovani studenti”, ha concluso Portalupi.