Its Iridea, al via corso alta formazione per professionisti agroalimentare
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
17
Mer, Ago

Its Iridea, al via corso alta formazione per professionisti agroalimentare

Lavoro
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Formare nel campo dell'agroalimentare i giovani, ma non solo, che dopo il diploma non vogliono frequentare l'università. Fornendo loro competenze teoriche e pratiche tali da affrontare con professionalità le dinamiche del comparto

agroalimentare. E' l'obiettivo del percorso tecnico-professionale di alta formazione organizzato dall’Its Iridea di Rende, in provincia di Cosenza, attraverso il quale conseguire il titolo di 'Tecnico superiore per il controllo, la valorizzazione e il marketing delle produzioni agrarie, agroalimentari e agroindustriali'. Sul sito della Fondazione Its Iridea è pubblicato il bando per poter accedere al corso, in scadenza il 31 agosto, che è aperto anche a persone non più giovanissime, già impiegate in aziende del settore o inoccupate. 

"Il corso -spiega ad Adnkronos/Labitalia Mario Grillo, fondatore di Iridea- è quasi una mini-laurea, attribuisce crediti e fornisce quella professionalità che nel mondo dell'agroalimentare è fortemente ricercata. Non solo teoria ma anche pratica, quella pratica che all'uscita da percorsi universitari anche specifici, manca ai ragazzi. Dal nostro corso usciranno 'uomini e donne del lavoro'", continua. "Oggi quello che manca -continua Grillo- è proprio quel 'ponte' tra mondo accademico e mondo delle aziende che corsi come il nostro possono colmare".  

Che la speranza di sviluppo per la Calabria passi per l’agroalimentare e il turismo è ormai opinione diffusa: da questo presupposto nasce la Fondazione Its Iridea, che opera nel campo dell’educazione, della formazione e dello sviluppo sostenibile, per la crescita e la promozione dell’enogastronomia calabrese, supportata dalle nuove tecnologie, strettamente collegata alle tradizioni, alla cultura e all’arte, nell’ottica anche di un miglioramento dell’offerta turistica e ricettiva, sempre più professionalizzata. 

"La Calabria dovrebbe essere tutto turismo e agroalimentare. Corsi come il nostro puntano proprio a formare quei professionisti dell'agroalimentare capaci di far fare il salto di qualità alla nostra Regione", spiega Grillo.  

Il profilo professionale scelto risponde ad una reale esigenza del tessuto imprenditoriale calabrese e detiene notevoli potenzialità, a partire dalla trasversalità e validità per ogni tipologia di azienda del settore, in grado di migliorare l’offerta delle produzioni agroindustriali calabresi, sui mercati nazionali e internazionali. 

Gli Its, sottolineano da Iridea, "rappresentano una 'terza via' intermedia post diploma alternativa all’università: sono 'scuole ad alta specializzazione tecnologica', nate per rispondere alla domanda di nuove ed elevate competenze tecniche e tecnologiche da parte delle imprese e costituiscono il segmento di formazione terziaria non universitaria, formano pertanto tecnici superiori (V livello Eqf) nelle aree tecnologiche strategiche per lo sviluppo economico e la competitività, secondo le programmazioni regionali triennali". Tutte le informazioni sono comunque reperibili sul sito della Fondazione www.itsiridea.it o attraverso e-mail al seguente indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .  

 

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.