Cronaca - il Centro Tirreno - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
17
Lun, Mag

Sono 567 i nuovi contagi da Coronavirus in Puglia secondo il bollettino di oggi, 15 maggio. Nella tabella si fa riferimento ad altri 11 morti. Da inizio emergenza le vittime sono state 6.254. Nelle ultime 24 ore sono stati fatti 9.984 tamponi. I guariti o dimessi sono stati 1.061 da ieri. I ricoverati sono 1.260, mentre ieri erano 1.321. Nella

Sono 567 i nuovi contagi da Coronavirus in Puglia secondo il bollettino di oggi, 15 maggio. Nella tabella si fa riferimento ad altri 11 morti. Da inizio emergenza le vittime sono state 6.254. Nelle ultime 24 ore sono stati fatti 9.984 tamponi. I guariti o dimessi sono stati 1.061 da ieri. I ricoverati sono 1.260, mentre ieri erano 1.321. Nella

Nei vaccinati crolla il rischio di infezione da coronavirus, di ricovero e di decesso per covid. Dopo 35 giorni dall’inizio del ciclo vaccinale si osserva una riduzione dell’80% delle infezioni, del 90% dei ricoveri e del 95% dei morti. Questi effetti sono simili sia negli uomini che nelle donne e in persone di diverse fasce di

Nei vaccinati crolla il rischio di infezione da coronavirus, di ricovero e di decesso per covid. Dopo 35 giorni dall’inizio del ciclo vaccinale si osserva una riduzione dell’80% delle infezioni, del 90% dei ricoveri e del 95% dei morti. Questi effetti sono simili sia negli uomini che nelle donne e in persone di diverse fasce di

Dopo il 2020 "annus horribilis" per il turismo con 233 milioni di presenze in meno sul territorio italiano rispetto al 2019, il 2021, per come è iniziato, non promette niente di buono, anzi, rischia di andare peggio. E comunque, le aspettative degli operatori sono rivolte al 2023 per rivedere un ritorno dei flussi turistici ai livelli

Dopo il 2020 "annus horribilis" per il turismo con 233 milioni di presenze in meno sul territorio italiano rispetto al 2019, il 2021, per come è iniziato, non promette niente di buono, anzi, rischia di andare peggio. E comunque, le aspettative degli operatori sono rivolte al 2023 per rivedere un ritorno dei flussi turistici ai livelli

"Partiti gli open day AstraZeneca con ticket virtuale per 'over 40', in 21 hub della Regione Lazio. Tutto sta procedendo molto bene e si riscontra una grande adesione". Lo sottolinea, in una nota, l’Unità di crisi della Regione Lazio. La regione ha dato la possibilità agli over 40 di prenotarsi per sabato 15 e domenica 16

"Partiti gli open day AstraZeneca con ticket virtuale per 'over 40', in 21 hub della Regione Lazio. Tutto sta procedendo molto bene e si riscontra una grande adesione". Lo sottolinea, in una nota, l’Unità di crisi della Regione Lazio. La regione ha dato la possibilità agli over 40 di prenotarsi per sabato 15 e domenica 16

Gabriele Albertini dice no alla possibile candidatura a sindaco di Milano. "Vi devo una risposta dopo settimane in cui ho sentito l’affetto e il sostegno di voi tutti. Alcuni sondaggi m’avevano indicato come possibile candidato vincente nella imminente consultazione elettorale per la scelta del Sindaco di Milano. Purtroppo devo

Gabriele Albertini dice no alla possibile candidatura a sindaco di Milano. "Vi devo una risposta dopo settimane in cui ho sentito l’affetto e il sostegno di voi tutti. Alcuni sondaggi m’avevano indicato come possibile candidato vincente nella imminente consultazione elettorale per la scelta del Sindaco di Milano. Purtroppo devo

Il bollettino Covid in Italia oggi, sabato 15 maggio, con i dati della Protezione Civile regione per regione. Le news su contagi, ricoveri e morti nel Paese che da lunedì sarà tutto in zona gialla, a eccezione della Valle d'Aosta in zona arancione, mentre aumenta il numero dei vaccinati e continua il confronto sul coprifuoco. La

Una scossa di terremoto di magnitudo 4 è stata registrata poco prima delle 10 a Gubbio, in provincia di Perugia. Secondo i dati dell'Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia il terremoto è avvenuto a una profondità di 10 km. 

"La scossa è stata avvertita dalla popolazione, è stata breve ma