Politica - il Centro Tirreno
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
11
Gio, Ago

Politica

Le notizie dal mondo politico: aggiornamenti, sondaggi, analisi e approfondimenti

Il voto contro il Green pass obbligatorio in Italia della Lega? "Io trovo che sia un fatto gravissimo in sé e che sia avvenuto proprio oggi quando le forze dell'ordine hanno presidiato il Paese per evitare che le manifestazioni contro il vaccino e il green pass mettessero il Paese nelle condizioni di non funzionare". Così Enrico

Aggressioni e violenze in piazza da parte di alcuni no vax. ''Per me quel collaboratore scolastico va licenziato... Un collaboratore scolastico mette le mani su un giornalista? Per me deve andare di corsa a casa'' ha detto Matteo Renzi ospite di 'In Onda' su La7. "Sono una sparuta minoranza'', ma ''per me serve la linea dura senza alcun

"Sono un convinto sostenitore di Draghi. Il mio elogio a Salvini? Lui ha preso un partito xenofobo, antieuro, antieuropeista, omofobo, con l’utilizzo disinvolto persino di elementi religiosi. Ha spostato la Lega su una posizione completamente diversa, anche grazie al Pd, che deve rivendicare questo ruolo. Salvini va incoraggiato a

Fratelli d'Italia primo partito, Lega davanti al Pd. Il sondaggio politico Swg per il Tg La7 attribuisce il 20,6% al partito di Giorgia Meloni. Fratelli d'Italia è al vertice, seguito dalla Lega di Matteo Salvini che cede lo 0,5% e scende al 19,8%. Passo avanti del Pd, che guadagna lo 0,1% e sale al 19,1%. Cresce il Movimento 5 Stelle

"Credo che Mario Draghi sul reddito di cittadinanza abbia detto cose importanti". Così il segretario del Pd , Enrico Letta, a Torino per una giornata a sostegno del candidato sindaco Stefano Lo Russo a proposito delle dichiarazioni dell’ex premier Giuseppe Conte. "Il presidente del Consiglio ha aperto una discussione che consente

Elogio a sorpresa del presidente della Puglia, Michele Emiliano, a Matteo Salvini, collegato in videoconferenza con l'evento 'La Piazza' a Ceglie Messapica. "Io vedo nelle tue parole un grande sforzo che voglio incoraggiare: stai cercando di trovare una lettura di questo Paese che sia vicina alle persone. Uno sforzo che io apprezzo moltissimo",

"A Siena non presenteremo un candidato". Lo afferma Carlo Calenda in un post su Twitter. "Enrico Letta è il segretario di un grande partito e deve poter sedere in Parlamento. Spiace che non abbia fatto ragionamenti collaborativi su Roma (Comune e suppletive). Ma lo sgambetto a Siena non sarebbe una risposta onorevole. A Siena", aggiunge

“È strano che Carfagna e Gelmini siano più impegnate a difendere la Lamorgese, anziché le ragioni del centrodestra: gli italiani chiedono sicurezza, zero rave clandestini e controlli alle frontiere. Non vogliono un centrodestra che parla come Enrico Letta”. Stoccata di Nicola Molteni, sottosegretario

"Incivili, questa di sicuro non è democrazia. Gli episodi di ieri a Milano vanno condannati fermamente. Una vera e propria aggressione ai danni degli attivisti del Movimento 5 Stelle che pacificamente in piazza stavano raccogliendo le firme per la presentazione delle liste alle comunali di Milano. Sono stati momenti di tensione e paura,

La fiducia nel presidente del Consiglio, Mario Draghi, è al 67%. Lo rileva un sondaggio dell'Istituto Piepoli, in base al quale è all'81 per cento tra gli elettori di centrosinistra, al 78 tra quelli di centrodestra e al 63 tra quelli del Movimento 5 stelle. La fiducia nel Governo è invece pari al 63%. 

"Non sarà l’autunno del patriarca, quello di Mario Draghi. Ma certo la stagione verso cui andiamo incontro si annuncia piuttosto inclemente, anche per il premier. Il quadro internazionale è quello che vediamo, ed è esplosivo. La gestione del Recovery Plan avrà le sue criticità. La legge di bilancio non

"Non è la stagione delle bandierine e degli interessi di bottega", "una certa dose di tensione in una maggioranza così eterogenea è inevitabile. L’importante è non esagerare, anche perché viviamo un momento di nuovo protagonismo internazionale dell’Italia, grazie a Draghi che sta cercando di