Politica - il Centro Tirreno
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
11
Gio, Ago

Politica

Le notizie dal mondo politico: aggiornamenti, sondaggi, analisi e approfondimenti

'Tagliola' dei tempi al Social Summit Ue di Porto anche per un big come Mario Draghi, alla sua prima in Europa in presenza da presidente del Consiglio italiano. Il premier è arrivato oggi per prendere parte al panel 'Employment and Jobs', dando così il proprio contributo a un tema profondamente sentito, denunciando le storture del sistema, ma offrendo anche 'ricette' per superare le diseguaglianze che ne ostacolano la ripresa. 

"Per la prima volta i giudici si comportano in modo giusto. Sono contento per Stefano, per la sua famiglia, che al contrario nostro ha avuto giustizia: noi aspettiamo Strasburgo, dovremmo essere alle porte, ma contenti non possiamo essere, siamo stati derubati dai giudici". Lo dice all'Adnkronos Guido Magherini, padre di Riccardo, stroncato nel 2004 da un infarto a 39 anni durante un fermo dei carabinieri a Firenze. 

Dopo essere finito nella bufera per la frase "non esiste una famiglia senza figli", Antonio Tajani si difende in un lungo post pubblicato su Facebook. "Mi spiace - scrive - che alcuni abbiano interpretato in maniera errata una mia frase sulla famiglia, estrapolata da un intervento dedicato alla crisi demografica in Italia".

Niente veti né su Albertini né su Bertolaso. È quanto è emerso dallo scambio di messaggi di questa mattina tra Matteo Salvini e Giorgia Meloni. Lo confermano fonti della Lega. Secondo le stesse fonti Matteo Salvini ha espresso grande soddisfazione nell’apprendere "che non ci sono e non ci saranno veti incomprensibili a soluzioni utili" e mercoledì ci sarà un tavolo per discutere di amministrative convocato proprio su richiesta di Salvini.

Antonio Tajani nella bufera per una dichiarazione sulla famiglia pronunciata ieri durante la conferenza stampa organizzata da Forza Italia per presentare l'iniziativa 'Mamma è bello'. La frase incriminata è 'Non esiste una famiglia senza figli...'. Parole che hanno provocato la dura reazione di vari follower sui social, a cominciare dalla pagina Facebook del coordinatore nazionale azzurro, e che, raccontano, avrebbero suscitato vari malumori anche nel partito.  

Il 16 maggio "credo che sia una data auspicabile per superare il coprifuoco" in Italia, ma "non è un liberi tutti". Lo ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, intervenendo a L'Aria che tira su La 7. Bisogna fare in modo di superare il coprifuoco "come lo conosciamo e non rientrarci pochi mesi dopo", ha aggiunto Di Maio, secondo cui "non vale solo per l'Italia questa situazione" e tutti vogliamo uscire da quest'incubo". 

Caso Durigon, il M5S ha presentato una mozione per la revoca dell'incarico al sottosegretario al Mef e deputato leghista. "Il MoVimento 5 Stelle alla Camera dei deputati - si legge in una nota - ha presentato, mercoledì scorso, una mozione per la revoca della nomina nei confronti del sottosegretario leghista al ministero dell’Economia e delle Finanze, Claudio Durigon, che, come emerge da un servizio giornalistico di Fanpage, mantiene comportamenti e utilizza parole inappropriate circa l’indagine della magistratura che riguarda il partito a cui appartiene".  

Emma Bonino si compiace della "svolta sulla giustizia" annunciata ieri da Matteo Salvini, con il dichiarato proposito di sottoscrivere i referendum Radicali. "Bene bene - ha commentato la senatrice di +Europa in una dichiarazione all'Adnkronos - io non posso non rallegrarmi quando le persone e/o gli avversari, cambiando idea, si avvicinano alle posizioni che io sostengo da più di 30 anni. Sono felice per la decisione, non conosco evidentemente i quesiti che verranno proposti, ma se la Lega intende appoggiare la riforma della giustizia, nel senso che noi indichiamo da decenni, non posso che essere soddisfatta".  

Giorgia Meloni, a quanto apprende l'AdnKronos, ha chiesto al leader della Lega, Matteo Salvini, di riunire il tavolo del centrodestra "per definire i candidati" per le prossime amministrative. Dopo le dichiarazioni di ieri, con Salvini che, ospite di 'Porta a Porta', ha chiesto a Meloni di "fare un nome per Roma", la leader di Fdi, avrebbe mandato un messaggio al leghista. 

Via il coprifuoco. Matteo Renzi e Matteo Salvini, con sfumature diverse, 'votano' a favore dell'eliminazione del coprifuoco, attualmente fissato alle 22. "Per me il coprifuoco non ci deve più essere. Va tolto, perché non serve più, ci sono ogni giorno 500mila vaccinati. Per me va tolto del tutto", dice Renzi a Dritto e Rovescio.

Alta tensione nel M5S dopo la bocciatura, da parte della Corte d'Appello di Cagliari, del ricorso presentato da Vito Crimi contro la nomina di un curatore speciale per il Movimento. Secondo quanto apprende l'Adnkronos, un nutrito gruppo di deputati avrebbe deciso di auto-convocare un'assemblea per martedì sera.

“Questo Parlamento con Pd e 5Stelle non farà mai una riforma della giustizia. Per questo stiamo organizzando con il Partito Radicale una raccolta di firme per alcuni quesiti referendari”. Lo annuncia il leader della Lega Matteo Salvini nel corso della registrazione di Porta a Porta.