Politica - il Centro Tirreno
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
11
Gio, Ago

Politica

Le notizie dal mondo politico: aggiornamenti, sondaggi, analisi e approfondimenti

 

Spostare il coprifuoco in Italia un'ora più avanti, cioè dalle 22 alle 23. E' questa la richiesta che le Regioni avanzeranno al governo nella riunione oggi in corso. Lo confermano diversi governatori all'Adnkronos. E ancora: autorizzare i test fai da te per lo screening nelle scuole, in particolare, quanto avrebbe chiesto il presidente del Veneto Luca Zaia, a quanto apprende l'Adnkronos, nel corso della riunione in merito al rientro in presenza a scuola.  

 

"Il linguaggio che è stato utilizzato da Beppe Grillo" nel video in cui dice che il figlio Ciro è "innocente" e che non è uno "stupratore" è "ingiustificabile". Lo dice il deputato regionale siciliano del M5S Giampiero Trizzino, facilitatori nazionale di Ambiente ed Energia del Movimento, che aggiunge: "Un linguaggio ingiustificabile, benché mosso dal legittimo desiderio di voler proteggere il proprio figlio". "Chiunque subisca una violenza, ha il diritto di prendersi tutto il tempo del mondo prima di denunciare l’accaduto. Perché un trauma, il più delle volte, si trasforma in un muro invalicabile, che paralizza scrive in un post -. Lo sa anche Federica Daga, amica e collega che ha lottato con questa paura. Stamattina ho appreso di una notizia che l'ha interessata in passato e per quanto riservata e delicata sia, ho sentito il dovere di manifestarle pubblicamente la mia solidarietà. A lei, e a tutte le donne che vivono o che hanno vissuto nella paura". 

 

Riaperture, coprifuoco, rientro a scuola. Il prossimo decreto Covid, contenente la road map della ripartenza dal 26 aprile, sul tavolo del Consiglio dei ministri che, a quanto apprende l'Adnkronos, dovrebbe tenersi nel pomeriggio di domani. Tra giovedì e venerdì si terrà un altro Consiglio dei ministri sul Recovery plan. 

 

"Legittimo per un padre tentare di difendere un figlio, ma farlo affermando che la giovane donna in questione non possa essere stata vittima di stupro perché 'nel pomeriggio ha fatto kitesurf' o perché ha denunciato dopo una settimana, testimonia uno sconcertante e virulento maschilismo di chiara matrice patriarcale". Lo dice all'Adnkronos Jasmine Cristallo, portavoce nazionale delle Sardine, commentando il video di Beppe Grillo a difesa del figlio accusato, insieme a suoi tre amici, di stupro.  

 

"Vorrei portare all'attenzione di questa aula fatti che riteniamo gravissimi". Così Ylenia Lucaselli di Fdi ha portato nel dibattito dell'aula di Montecitorio il caso del video di Beppe Grillo. "Mi aspetto che da tutti i gruppi ci sia una condanna forte e me lo aspetto soprattutto dalle donne M5S", continua l'esponente Fdi chiedendo che "ci sia una capigruppo affinché si possa insieme esprimere vicinanza di tutto il Parlamento a una giovane donna vittima dell'arroganza e del sessismo verbale" di un leader politico.  

 

Il direttore responsabile de ildenaro.it e direttore editoriale del Gruppo Economy Alfonso Ruffo è stato confermato per i prossimi quattro anni nel Board della Niaf – National Italian American Foundation -, la più importante organizzazione italo-americana con sede a Washington. Ruffo è l’unico esponente dell’organo direttivo della fondazione che risiede in Italia. L’altro italiano, l’oncologo Antonio Giordano, presidente dello Sbarro Institute per la Ricerca sul Cancro, vive e lavora a Philadelphia. 

 

"Beppe Grillo ha fatto un video scandaloso: il dolore di un padre non giustifica l’aggressione verbale a una ragazza che denuncia violenza". Lo scrive Matteo Renzi, su Facebook, commentando il video con cui Beppe Grillo ieri ha difeso il figlio, accusato di stupro con 3 amici. "Invece che aspettare il processo, il pregiudicato che ha fondato il partito dell’onestà prova a salvare la sua famiglia dopo aver distrutto le famiglie degli altri. Quanta ipocrisia nella doppia morale di chi crea un clima d’odio e poi se ne lamenta", dice il leader di Italia Viva. 

 

Botta-risposta tra la moglie di Beppe Grillo, Parvin Tadjik, e Maria Elena Boschi. Questa mattina la mamma di Ciro è intervenuta per difendere il figlio replicando al post pubblicato ieri sera dalla deputata di Italia Viva. "C'è un video che testimonia l'innocenza di ragazzi, dove si vede che lei è consenziente. La data della denuncia è solo un particolare" afferma come scrive il sito Open. L'ex ministra, nel video pubblicato sul suo profilo social, ha duramente criticato le parole del garante del M5S secondo cui il figlio Ciro e i suoi tre amici, indagati per violenza sessuale di gruppo, sarebbero innocenti. E ha ribadito con forza che la ragazza che ha denunciato i quattro ragazzi si sarebbe rivolta alle forze dell'ordine "solo dopo otto giorno, dopo avere fatto kitsurf".

 

Bonus affitti 2021 accessibile anche se il canone di un locale commerciale viene pagato in ritardo. Lo ha precisato l’Agenzia delle Entrate rispondendo ad un’istanza di interpello in merito, precisando che la legge consente di beneficiare lo stesso del bonus locazioni anche se il canone viene versato l’anno successivo rispetto a quando doveva finire sul conto del proprietario. In pratica, precisa laleggepertutti.it, il Fisco elimina i vincoli temporali del bonus affitti perché riconosce il tax credit anche a chi paga nel 2021 i canoni del 2020, ovvero quelli che danno diritto all’agevolazione. 

 

Coprifuoco allargato dalle 22 alle 23. E' la proposta che, dopo le riaperture, Matteo Salvini vuole portare sul tavolo del Consiglio dei ministri."Siamo a metà dell'opera sulle riaperture, abbiamo ottenuto che valessero le regole della scienza, a Madrid, per esempio, bar e ristoranti sono aperti fino alle 23, ma anche cinema, musei e teatri", dice Salvini, ospite di Radio 24. "Uno sforzo nel nome della libertà e della ripartenza è doveroso - aggiunge il leader della Lega - Porteremo in Cdm proposta di allargare il coprifuoco alle 23, lo chiede il buon senso. Speranza qualche ascolto ha iniziato a darlo". 

 

"Non mi permetto di commentare il padre da padre. Ma sul capo partito, sì". Lo dice Matteo Salvini a Quarta Repubblica su Rete4. "Spero che la linea difensiva di questo ragazzo -che mi auguro si riveli innocente- non sia che la ragazza abbia denunciato troppo tardi. La donna è vittima e l'altro deve giustificare anche se 4 contro 1 non è il massimo della vita...". 

 

"Abbiamo ribadito l'importanza dell'utilizzo della risorse ma anche della semplificazione burocratica: servono regole più semplici. Ora aspettiamo che il testo venga trasmesso al Parlamento". Lo dice Maria Elena Boschi al termine dell'incontro della delegazione di Italia Viva a palazzo Chigi con il presidente Mario Draghi.