Politica - il Centro Tirreno
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
11
Gio, Ago

Politica

Le notizie dal mondo politico: aggiornamenti, sondaggi, analisi e approfondimenti

"Il racconto che Ranucci riporta è falso. Come dimostreranno le immagini dell’autogrill l'auto di Renzi è andata via prima dell'auto di Mancini". Così fonti dell'ufficio stampa di Matteo Renzi in merito al video trasmesso dalla trasmissione e girato da un'insegnante con il suo telefonino il 23 dicembre scorso in un autogrill dell'autostrada Firenze-Roma, in cui riprende il leader di Italia Viva a conversazione con Marco Mancini, dirigente del Dis.  

Crimi non ha più potere: sia in caso di astensione sia in caso di voto contrario alla fiducia, non potrà farvi nulla perché non è più il capo politico del Movimento 5 Stelle. Febbraio 2021. Il M5S, dilaniato dalle lotte intestine e alle prese con la tribolata fiducia al governo Draghi, ha appena cambiato, grazie al voto degli iscritti, la sua governance, e Davide Casaleggio - apprende l'Adnkronos - assicura ad alcuni parlamentari contrari all'esecutivo Draghi che, in caso di 'no' alla fiducia, il reggente Crimi non potrà colpirli con sanzioni disciplinari. 

Non c'è pace all'interno del centrodestra. Così come sul Copasir e sulle comunali, anche sul ddl Zan l'unità, per ora, sembra una chimera. Sullo sfondo c'è sempre lo scontro politico, tutt'altro che risolto, tra Lega e Fdi, che si contendono la leadership.

Si alza il livello dello scontro tra Movimento 5 Stelle e Associazione Rousseau. L'oggetto della contesa è sempre l'elenco degli iscritti, custodito dalla piattaforma di Davide Casaleggio. Dopo l'offensiva, lanciata ieri sul Blog delle Stelle da Rousseau, oggi a parlare è il leader in pectore del M5S Giuseppe Conte.

"I vaccini sono un bene comune globale. È prioritario aumentare la loro produzione, garantendone la sicurezza, e abbattere gli ostacoli che limitano le campagne vaccinali". E' quanto afferma il premier Mario Draghi il quale interviene sull'argomento dopo la svolta annunciata dagli Usa che si sono detti favorevoli alla sospensione dei brevetti sui vaccini anti-Covid.  

Fonti di Italia Viva contro 'le vedove di Conte' al governo. "Ci sono alcuni partiti di maggioranza - spiegano -, i grillini in primis, che si comportano come le 'vedove di Conte' ed ogni giorno minacciano di non votare la fiducia o ricattano Draghi su questo o su quel provvedimento: oggi è il Dl Sostegni, domani ci sarà un altro motivo per alzare un muro senza confrontarsi nel merito delle questioni". 

Nel sondaggio sulle intenzioni di voto per Porta a porta di oggi 6 maggio, realizzato da Alessandra Ghisleri di Euromedia Research, la Lega di Matteo Salvini, rimane primo partito italiano con il 21.3%, ma perde dalla scorsa rilevazione del 7 aprile lo 0.7%. Segue il Pd di Enrico Letta con il 19%. Perdendo dall’ultima rilevazione lo 0.4%.

Fedez, l'accusa di censura e il Concertone del Primo Maggio. "Menzogna divenuta verità in 48 ore, nessuno si è preso il tempo di verificare" attacca il direttore di Rai3 Franco Di Mare in commissione Vigilanza Rai, dove è stato convocato per quanto accaduto con il rapper. "E' una bugia che la Rai abbia censurato, ma è passato questo anche all'estero" dice. "Da Fedez c'è stata manipolazione per alterare il senso delle cose" per "diffamare un'intera rete", fa notare, ricordando che "è reato".  

"Apprendiamo da notizie di stampa che la Corte d'Appello di Cagliari ha rigettato quest'oggi il ricorso dell'ex capo politico Vito Crimi contro la nomina di un curatore speciale del MoVimento 5 Stelle confermando quanto diciamo da sempre, ovvero che ad oggi l'Associazione MoVimento 5 Stelle, non ha alcun rappresentante legale politico né un soggetto legittimato ad amministrare e/o rappresentare il MoVimento. In altre parole l'Associazione MoVimento 5 Stelle non ha oggi alcun Capo Politico". Così l'Associazione Rousseau, in un post sul Blog delle Stelle. 

"Vergognoso! Al Senato bocciato emendamento di Fratelli d'Italia al decreto Covid per posticipare almeno alle ore 24 il coprifuoco. Ancora una volta la maggioranza in Parlamento sostiene le misure liberticide e anticostituzionali del governo. Fratelli d’Italia non si piegherà mai a questa pericolosa deriva autoritaria che colpisce senza motivo le attività produttive e i cittadini". Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni.  

"A proposito di Rai, Report. Ieri è andato in onda un servizio che andrebbe studiato nei manuali di complottismo". Lo scrive Matteo Renzi nella enews, precisando: "Non faccio incontri segreti e se devo fare un incontro riservato non lo faccio in Autogrill ma in un ufficio. Se vedo una persona al volo in Autogrill, in stazione, in

Coprifuoco in Italia. "Siamo tutti d'accordo che debba essere superato e stiamo lavorando per superarlo il prima possibile" ha dichiarato da Londra, dove si trova per il G7, il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio. 

"Stiamo lavorando per fare in modo che più turisti possibile possano arrivare in Italia e che gli italiani