Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
21
Mer, Nov

Abbiamo 423 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
home-1-ads-ct-tda-002
Annunci AdSense
article-top-ads-ct-art-001

Salvini: 'Governo con M5s oppure al voto'

Salvini: 'Governo con M5s oppure al voto'

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

'Incarico? Perché no. Governo istituzionale? E' stare tutti insieme per non fare nulla'

Salvini: 'Governo con M5s oppure al voto'
Salvini: 'Governo con M5s oppure al voto'


"Vediamo se qualcuno dei 5 Stelle dopo queste settimane torna coi piedi per terra e venga a un tavolo a ragionare sulle cose da fare ma con la squadra che ha vinto, il centrodestra. Coi veti e i bisticci non si va da nessuno parte, l'ho detto a Di Maio ma anche a Berlusconi". E' l'auspicio di Matteo Salvini, che a una festa di partito vicino Bergamo assicura che proverà "a cercare in parlamento quella forza per fare le cose che ci chiedono gli italiani. Ci proverò fino all'ultimo, ma partendo dal centrodestra che è la prima coalizione e ha vinto in Molise e Friuli". A chi suggerisce di chiede un pre-incarico per formare un governo, Salvini risponde: "Perché no?".

"Non si tratta per il governo con il Pd - dice Salvini - si ragiona con i 5 Stelle o altrimenti c'è il voto". A chi gli chiedeva se ci sia stato uno scambio di sms con Matteo Renzi, Salvini ha risposto: "Mi scrivo con tutti, con Renzi, con Di Maio...".

Bocciato il governo istituzionale: "E' stare tutti insieme per non fare nulla". Salvini rivendica "al centrodestra, che è una squadra", il diritto di guidare il prossimo esecutivo per fare "quello di cui gli italiani hanno bisogno".

"La situazione - dice il leader del Carroccio - non è facile perché per quasi due mesi abbiamo avuto qualcuno che diceva di voler dialogare con tutti ma che il premier lo faceva lui e comandava lui. E ha aperto due forni, ha girato 18 panetterie per piazzare il suo pane". Così Matteo Salvini allude alla strategia di Di Maio, senza citarlo direttamente, parlando delle difficoltà di formare un governo. "Questo qualcuno - ha concluso il segretario della Lega - ha detto 'o governo con la Lega o governo con il Pd'. Amico mio, non funziona così".

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Annunci AdSense
article-botton-ads-ct-art-002
il Centro Tirreno - Quotidiano online
Meteo
Annunci AdSense
sidebar-ads-ct-tda-004
Annunci AdSense
sidebar-ads-ct-tda-005
Annunci AdSense
sidebar-ads-ct-tda-015

Seguci anche su Facebook

il Centro Tirreno - Quotidiano online
News e approfondimenti
Ti potrebbero interessare anche:
home-2-ads-ct-cca-001