M5S al voto su Draghi, la scelta su Rousseau - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
26
Mar, Ott

M5S al voto su Draghi, la scelta su Rousseau

M5S al voto su Draghi, la scelta su Rousseau

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Ho disposto che la votazione sul governo Draghi, oggi sospesa, si svolga sulla piattaforma Rousseau nella giornata di domani".

alternate text

 

Questo l'annuncio su Facebook del capo politico M5S Vito Crimi, che sul social parla anche del futuro ministero per la Transizione Ecologica. La votazione avrà luogo dalle 10 alle 18 di giovedì 11 febbraio. 

"Un'ottima notizia: il ministero per la transizione ecologica - scrive - entra nell'agenda di governo e diventerà realtà. Ringrazio Beppe Grillo per aver posto questo importante tema al centro del dibattito, e il presidente incaricato Draghi per la sensibilità con la quale ha saputo accogliere la nostra proposta", la conclusione del post. 

"Sei d’accordo che il MoVimento sostenga un governo tecnico-politico: che preveda un super-Ministero della Transizione Ecologica e che difenda i principali risultati raggiunti dal MoVimento, con le altre forze politiche indicate dal presidente incaricato Mario Draghi?". Questo il quesito che verrà sottoposto agli iscritti M5S nella votazione domani su Rousseau dalle 10 alle 18.