Quirinale 2022, Renzi: "Draghi bruciato? No"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
26
Gio, Mag

Quirinale 2022, Renzi: "Draghi bruciato? No"

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - "No". Matteo Renzi risponde secco a chi gli chiede se il nome di Mario Draghi per il Quirinale sia bruciato. E annuncia: "Oggi come Italia Viva faremo una dichiarazione". Quanto alla elezione del nuovo presidente della Repubblica, "continuo a sperare si chiuda domani, se non domani sarà dopodomani. Qui c'è una

partita complicata, il Paese vive un momento difficile, la situazione internazionale è grave". 

Poi aggiunge: "Questa sia l'ultima volta che si elegge un presidente della Repubblica in questo modo. Bisogna andare al presidenzialismo o semipresidenzialismo cioè l'elezione diretta dei cittadini. E questo pone il tema delle riforme costituzionali". "Che sia l'ultima volta di questi catafalchi, di queste schede bianca", afferma.  

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.