Salute e Benessere - il Centro Tirreno - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
12
Sab, Giu

Salute e Benessere

Notizie su salute, medicina e ricerca. Approfondimenti su malattie e terapie, prevenzione e stili di vita

"Al momento escludo sicuramente norme per l'obbligo di vaccinazione anti-Covid. Non ne abbiamo discusso e non è un'ipotesi su tavolo. Non ci sono obblighi per la popolazione generale. L'unico è previsto, come noto, per il personale sanitario". Lo ha ribadito il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, nel corso della

La campagna “Screening Routine”, con la quale Roche Italia e Fuji Italia hanno donato 10 mammografi ad altrettante Asl sul territorio nazionale, punta a sensibilizzare le donne sul tema della prevenzione del tumore al seno anche su canali inusuali come lo shopping online. Partendo da una ricerca di mercato di Netcomm Focus Digital

Dieci mammografi di ultima generazione donati ad altrettante aziende sanitarie sul territorio nazionale, per aumentare la disponibilità dei test di screening oncologici a disposizione delle donne, spesso rinviati o sospesi, in questo anno di pandemia, a causa della grande mole di lavoro che ha impegnato gli ospedali. Con

Casi di miocardite dopo i vaccini anti-Covid a mRna. Secondo l'American Heart Association (Aha) e l'American Stroke Association (Asa) i benefici della vaccinazione anti-Covid" con i vaccini a mRna di Pfizer/BioNTech e di Moderna "superano enormemente il raro e possibile rischio di complicanze cardiache, inclusa la miocardite" sulla quale i Cdc

"Stiamo esplorando la co-somministrazione del nostro candidato vaccino Prevnar-20*" anti-pneumococco "con una terza dose del nostro vaccino Covid-19. In caso di successo e approvazione, le persone potrebbero ricevere entrambi i vaccini". Lo annuncia Albert Bourla, presidente e amministratore delegato di Pfizer, comunicando su Twitter l'avvio di

Senza l’uso dei generici, secondo gli ultimi dati diffusi da Egualia, la spesa italiana per il farmaceutico sarebbe da 5 a 7 miliardi superiore , con evidenti limiti per la possibilità di finanziare assistenza e innovazione che rendano il diritto alla salute davvero universale. Lo scenario farmaceutico in Italia è molto cambiato e, in occasione del suo 25° anniversario di attività, Doc Generici, azienda italiana con sede a Milano, traccia un bilancio della propria esperienza nel mercato del farmaco generico in Italia. 

L'Ue ha in programma di donare, entro la fine dell'anno, almeno 100 milioni di dosi di vaccino anti-Covid all'iniziativa globale di condivisione dei vaccini Covax. Lo ha dichiarato la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen. L'annuncio è arrivato al Global Health Summit di Roma.  

 

'Ormoni e salute della donna. Circuiti, interazioni, scompensi: come capirli, come regolarli' è il titolo della puntata di oggi di BioMedical Report la trasmissione scientifica online coordinata dall'immunologo Mauro Minelli, responsabile per il Sud della Fondazione Italiana di Medicina Personalizzata. Ospiti della trasmissione: Anna Maria Colao, docente di Endocrinologia-Cattedra Unesco di Educazione alla Salute e allo Sviluppo Sostenibile, Università Federico II di Napoli, e la Alessandra Graziottin, direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica San Raffaele Resnati di Milano. 

Dopo aver introdotto il tema attuale e originalissimo della Ginecologia endocrino-metabolica (Gem), Anna Maria Colao ha spiegato che la vera pandemia è l'obesità, ben prima della Covid-19 e soprattutto a seguito della stessa. "Dobbiamo dirlo con forza, bisogna evitare il sovrappeso e l'obesità, nemici terribili della nostra salute e della salute della donna. Il medico deve consigliare movimento e attività fisica, non solo una dieta corretta, ma lo stile di vita, quello che fa la differenza talvolta assieme alle terapie ormonali", ha osserva Colao.  

Sulla stessa linea Alessandra Graziotti n che, senza mezzi termini, punta il dito contro la sedentarietà e gli eccessi alimentari. "Il grasso non è il lardo di Colonnata", ha precisato la ginecologa, che "per recuperare il distacco sociale prodotto da 15 mesi di informazione ossessiva da Covid" ha lanciato l'idea di "un'alleanza fiduciaria fra medico e paziente, capace di modellare il rispetto e la fiducia reciproca e in grado di far comprendere che deve essere la donna stessa la prima protagonista della sua salute". 

C on Mauro Minelli torna il tema del microbiota in riferimento al ruolo della flora intestinale nelle interazioni tra ormoni e salute della donna. "È fondamentale il lavoro che svolge il microbiota nella regolare funzione endocrina delle donne, al contrario, in caso di disbiosi (di alterato equilibrio della flora intestinale) ecco che si presenta un quadro complesso di patologie varie, dalle vaginiti all'endometriosi, dall'obesità, dall'ovaio policistico ai disturbi mestruali. Tutte tematiche - ha concluso l'immunologo - di straordinario e centrale interesse per le donne dall'età adolescenziale all'età matura, un percorso che rilanciamo oggi con la Ginecologia endocrino-metabolica" 

Combinare, nella campagna vaccinale, Pfizer-BioNTech e AstraZeneca produce "una potente risposta immunitaria contro il virus Sars-CoV-2". E' quanto hanno evidenziato i risultati preliminari di uno studio spagnolo, condotto dal Carlos III Health Institute di Madrid, su 663 volontari e pubblicato su Nature.

“Pur integrando all’interno del suo parere definitivo alcune osservazioni avanzate da Anafe, il Rapporto del Comitato Scheer (Scientific Commitee on Health, Environmental and emerging risk) organo consultivo della Commissione europea, ha continuato ad avere un approccio conservativo e di massima precauzione, oltre che ad analizzare gli effetti dello svapo solo in termini assoluti, senza procedere a un paragone rispetto alle tradizionali sigarette, che ancora oggi sono la causa di circa 700.000 decessi ogni anno nell’Unione europea”. Lo afferma all’Adnkronos Salute Umberto Roccatti, presidente di Anafe Confindustria - Associazione nazionale produttori fumo elettronico.  

“Abbattere la percentuale dei fumatori all’interno dell’Unione europea dal 25% di oggi al 5% nel 2040 è uno degli obiettivi contenuti nel Piano contro il cancro promosso dalla Commissione Ue. Smettere del tutto di fumare è la meta da raggiungere. Tuttavia, chi non smette ha il diritto di sapere se esistono alternative migliori, conoscendone rischi e benefici rispetto alle sigarette tradizionali. Noi riteniamo che la sigaretta elettronica possa essere uno strumento di enorme aiuto alle politiche di Salute pubblica per arrivare a questo obiettivo”. Lo sottolinea all’Adnkronos Salute Umberto Roccatti, Presidente di Anafe Confindustria - Associazione nazionale produttori fumo elettronico. 

"Flirt estivi? Facciamolo, ma con progressione. E' meglio, per tanti motivi". E' la raccomandazione tra il serio e l'ironico che arriva da Fabrizio Pregliasco, virologo dell'università Statale di Milano, che all'Adnkronos Salute spiega: "Sì alla stretta di mano che ormai abbiamo imparato a igienizzarci, ma per baci e abbracci aspettiamo ancora un po'".  

Per oltre un anno la pandemia ha monopolizzato il dibattito sui temi di salute. Ma ora è il momento di guardare oltre a Covid-19, di pensare alla fase in cui l'emergenza ce la saremo lasciata alle spalle. E l'eredita con cui dovremo fare i conti è quella di "una società che ha trascurato la prevenzione, un prezzo che potremmo pagare salato nei prossimi anni".

L'Agenzia italiana del farmaco Aifa finanzierà 4 studi clinici sugli anticorpi monoclonali per la terapia di Covid-19. Lo farà nell'ambito di un bando di ricerca che si è chiuso il 15 febbraio scorso con la presentazione di 14 protocolli di ricerca. I 4 vincitori - annuncia l'ente regolatorio nazionale - accederanno a un

Sottocategorie