Covid New York, 22 novembre, 650 cadaveri ancora in camion frigo - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
23
Sab, Ott

Covid New York, 22 novembre, 650 cadaveri ancora in camion frigo

Covid New York, 650 cadaveri ancora in camion frigo

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

I corpi di centinaia di persone, morte a New York City durante l'ondata di Covid-19 in primavera, sono ancora immagazzinati in camion congelatori sul lungomare di Brooklyn.

Covid New York, 650 cadaveri ancora in camion frigo
Covid New York, 650 cadaveri ancora in camion frigo

 

Lo riporta il Wall Street Journal. Si tratta dei cadaveri delle persone le cui famiglie non sono state rintracciate oppure non possono permettersi le spese di sepoltura. I corpi ancora immagazzinati nei camion frigo sarebbero circa 650.