Barillari: “App, smartphone e tablet: strumenti utili per il controllo dell’udito”
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
09
Mar, Ago

Barillari: “App, smartphone e tablet: strumenti utili per il controllo dell’udito”

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

(Adnkronos) - "Ci sono molti strumenti a servizio della prevenzione uditiva, basti pensare agli strumenti che utilizziamo tutti i giorni: smartphone, tablet o gli orologi di ultima generazione”. Lo dice Maria Rosaria Barillari, professore ssociato Audiologia e Foniatria Università Degli Studi Della Campania Luigi Vanvitelli, a margine del 108° Congresso Nazionale SIO a Roma. “Attraverso le app o impostazioni degli smartphone di ultima generazione, possiamo ridurre l’intensità del volume dei nostri auricolari, portandolo a un massimo di 75 - 80 decibel”.  

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.