Superlega, 'Juve e Milan rischiano squalifica con Real e Barcellona' - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
22
Mar, Giu

Superlega, 'Juve e Milan rischiano squalifica con Real e Barcellona'

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Juventus, Milan, Real Madrid e Barcellona rischiano l'esclusione dalle coppe europee per 2 anni. E' la sanzione che la Uefa potrebbe comminare alle società che ancora non hanno formalizzato l'addio alla Superlega. Lo afferma il network Espn, facendo riferimento a informazioni fornite da diverse fonti. Negli ultimi 10 giorni, la Uefa ha avuto contatti con le 12 società che hanno varato il progetto, tramontato -almeno per ora- nel giro di sole 48 ore. 

Superlega, 'Juve e Milan rischiano squalifica con Real e Barcellona'

 

La Uefa avrebbe raggiunto una sostanziale intesa con Arsenal, Atletico Madrid, Chelsea, Liverpool, Manchester City, Manchester United e Tottenham Hotspur. L'Inter, dice Espn, è vicina ad un accordo. Juventus, Real Madrid, Barcellona e Milan a quanto pare non avrebbero compiuto passi indietro.  

Secondo Espn, la Uefa potrebbe adottare sanzioni in base all'articolo 51 degli statuti che impedisce l'adesione a organismi senza il via libero della confederazione continentale. Le società farebbero invece affidamente sui documenti stilati all'inizio del progetto con la richiesta di "autorizzazione" per l'organizzazione della competizione e di un "riconoscimento" da parte delle autorità calcistiche internazionali. 

Inoltre, eventuali azioni disciplinari della Uefa -secondo Espn- potrebbero entrare in collisione con la sentenza preliminare con cui il tribunale di Madrid esclude, per Uefa e Fifa, la possibilità di bloccare il lancio della Superlega. Le stesse fonti, riferisce Espn, precisano che il progetto Superlega verrebbe formalmente azzerato dalla rinuncia di 9 dei 12 club fondatori: al momento, però, la retromarcia è stata compiuta solo da 8 società.