Tokyo 2020, Simone Biles ci prova: iscritta a finale della trave - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
26
Dom, Set

Tokyo 2020, Simone Biles ci prova: iscritta a finale della trave

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Simone Biles gareggerà nella finale della trave femminile. A confermarlo la Usa Gymnastics. La gara, in programma domani alla Ariake Gymnastics Arena alle 17:50 (le 10.50 italiane), è l'ultimo round di medaglie per la ginnastica artistica donne alle Olimpiadi di Tokyo. 

"Siamo entusiasti nel confermare che domani

vedrete due atleti statunitensi nella finale alla trave: Suni Lee E Simone Biles. Non vediamo l'ora di vedervi entrambi", si legge in una nota.  

La ginnasta statunitense si è ritirata sia dalla finale a squadre sia dalle altre cinque gare individuali, compresa quella a corpo libero, a causa dei 'twisties', gli attimi di blackout mentali che rendono pericolosi gli esercizi dei ginnasti, in particolare in fase di volo.  

La sua disponibilità a parlare apertamente dei suoi problemi ha ottenuto elogi diffusi poiché lo sport fa i conti con il fatto che anche le migliori star hanno bisogno di benessere mentale.