Ciclismo, Mondiali su pista: azzurri trionfano nell'inseguimento a squadre
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
14
Dom, Ago

Ciclismo, Mondiali su pista: azzurri trionfano nell'inseguimento a squadre

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

L'Italia vince la medaglia d'oro nell'inseguimento a squadre ai mondiali di ciclismo su pista di Roubaix. Il quartetto azzurro campione olimpico a Tokyo, formato da Filippo Ganna, Jonathan Milan, Simone Consonni e Liam Bertazzo (che sostituisce anche nella finalissima Francesco Lamon) supera la Francia di oltre due secondi.  

Il

quartetto azzurro infatti completa i 4 km in 3’47”192 sconfiggendo la Francia (3'49"168). Medaglia di bronzo alla Gran Bretagna che batte la Danimarca nella finalina.  

L'Italia torna a vincere il Mondiale dell’inseguimento a squadre dopo 24 anni.  

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.