Europei di nuoto, Quadarella domina i 1500. Oro Minisini-Ruggiero e nei tuffi
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
07
Ven, Ott

Europei di nuoto, Quadarella domina i 1500. Oro Minisini-Ruggiero e nei tuffi

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - Ancora ori per l'Italia agli Europei di nuoto a Roma. Simona Quadarella trionfa nei 1500 stile libero con il tempo di 15'54"15 davanti all'ungherese Viktoria Mihalyvari (16'02"15) e all'altra italiana Martina Rita Caramignoli (16'12"39).  

Quarto oro per l'Italia del nuoto artistico per Giorgio Minisini.

alternate text

 

Nell’ultima giornata di gare per questa disciplina al Parco del Foro Italico, il 26enne romano insieme a Lucrezia Ruggiero, entrambi in forza alle Fiamme Oro, trionfano nel duo misto. 

Debutto d'oro per i tuffi con il team event. Gli azzurri Sarah Jodoin Di Maria, Andreas Sargent Larsen, Chiara Pellacani, Eduard Timbretti Gugiu trionfano con il punteggio di 402.55 davanti all'Ucraina (399.05) e alla Gran Bretagna (384.70).  

Thomas Ceccon vince la medaglia d'argento nei 50 dorso. Il 21enne veneto delle Fiamme Oro nuota in 24"40, nuovo record italiano, ma si arrende per 4 centesimi al greco Apostolos Christou (24"36). Bronzo al tedesco Ole Braunschweig (24"68), quinto l'altro azzurro Michele Lamberti (24"85).  

Argento anche per Martina Carraro che chiude con il tempo di 2'23"64 cedendo solo alla svizzera Lisa Mamie (2'23"27). Bronzo per la lituana Kotryna Teterevkova (2'24"16), sesta l'altra azzurra Francesca Fangio (2'26"79).  

Linda Cerruti e Costanza Ferro, tra le coppie più affiatate e longeve del sincro italiano, compagne di club nella Marina Militare e nella Rari Nantes Savona, vent’anni in acqua insieme, amiche anche fuori dalla piscina, conquistano il bronzo nel duet tech e per Cerruti è la medaglia europea numero 21 in dieci anni.  

Sempre nel sincro, bronzo per Linda Cerruti e Costanza Ferro nel duo tecnico femminile. Le due campionesse azzurre si piazzano alle spalle di Austria e Ucraina. Medaglia d'argento invece nel libero a squadre femminile. Domiziana Cavanna, Linda Cerruti, Costanza Di Camillo, Costanza Ferro, Gemma Galli, Marta Iacoacci, Francesca Zunino, Enrica Piccoli, Marta Murru e Federica Sala ottengono un punteggio di 92.6667, posizionandosi alle spalle dell'Ucraina, vincitrice con 95.1000. Bronzo alla Francia con 90.5667.  

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.