Innovazione, da lunedì 'I-Week': edizione speciale dedicata a energia, digitale e intelligence
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
08
Lun, Ago

Innovazione, da lunedì 'I-Week': edizione speciale dedicata a energia, digitale e intelligence

Tecnologia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Dal 17 al 20 gennaio torna l’Intelligence Week, con uno speciale intitolato “La sfida delle tre transizioni: energetica, digitale e dell’intelligence”. L’iniziativa è organizzata da 'Vento & Associati' per delineare le dinamiche che condizioneranno gli equilibri del futuro, mettendo a confronto analisti, tecnici, dirigenti di grandi aziende infrastrutturali e decisori politici.

alternate text

 

Questa seconda edizione, realizzata in partenariato con Dune Tech Companies e con le partnership di Darktrace, Enel, Fervo, Saipem e Snam, è dedicata a tre settori – energia, digitale e intelligence – interessati da transizioni strettamente connesse tra loro e che hanno subito un’accelerazione vorticosa per effetto del Covid.

Questa edizione ibrida di I-Week conta anche sul supporto delle istituzioni pavesi (Università degli Studi di Pavia, Fondazione Irccs Policlinico San Matteo e la Provincia di Pavia). “L’Italia – dichiara il presidente di 'Vento & Associati', Sergio Vento - accusa un grave ritardo nella comprensione delle sfide che si profilano all’orizzonte. Servono importanti sinergie per non restare impreparati di fronte ai cambiamenti che minacciano la tenuta del sistema Paese. Con questo confronto vogliamo favorire la necessaria condivisione fra pubblico e privato di capacità, esperienze e conoscenze”. Per partecipare è sufficiente iscriversi tramite il calendario eventi al sito dedicato https://i-week.it/.

L’I-Week si suddivide in 12 talk, condotti da moderatori d’eccezione, che offriranno contributi altamente specializzati nel contesto di una visione d’insieme che tiene conto delle conseguenze politiche, geopolitiche e sociali delle questioni trattate.

La prima transizione è quella energetica, rilevante soprattutto per una nazione affamata di energia, quale è l’Italia. Alla questione vengono dedicati alcuni dei talk più interessanti: 'Mercato dell’energia tra passato, presente e futuro' (lunedì h 18), con un intervento introduttivo del senatore Adolfo Urso sulla relazione del Copasir sulla sicurezza energetica e la partecipazione di Gianni Bardazzi (Maire Tecnimont), Loretana Cortis (Saipem), Nicola Lanzetta (Enel), Alberto Pagani (Commissione Difesa Gruppo Pd), Lapo Pistelli (Eni) e Patrizia Rutigliano (Snam); 'Nuove fonti energetiche per rendere stabili e resilienti le economie occidentali', (mercoledì h 11,30) con la partecipazione tra gli altri di Alessandro Cattaneo (deputato Fi), Alberto Dell’Acqua (Italgas) e Davide Tabarelli (Nomisma Energia).

Accanto alla competizione per l’energia all’orizzonte si staglia la lotta per accaparrarsi risorse come l’acqua e le terre rare. Se ne parlerà nei talk 'La disponibilità e l’accesso all’acqua tra sostenibilità e tensioni geopolitiche' (mercoledì h 10) con un intervento tra gli altri di Ernesto Ciorra (Enel), Andrea Manciulli (Fondazione Med-Or), Alessandro Russo (Cap Holding) e 'La Geopolitica della Supply chain dell’energia e delle nuove materie prime' (giovedì h 10), in cui interverrà tra gli altri Luca Noviello (Enel).

La seconda transizione è quella digitale. Sarà al centro dei talk-'Trasformazione digitale e IoT' (martedì h 10), con la partecipazione tra gli altri di Francesco Cerizzi (Amazon Web Services), Francesca Gostinelli (Enel), Andrea Roero (Fervo); 'Smart grid, comunità energetiche e digitalizzazione dell’energia' (martedì h 11,30) dove interverranno l’ambasciatore d’Italia in Kazakistan, Marco Alberti e Antonio Cammisecra (Enel).

Lo sviluppo del digitale richiama il terzo grande tema dell’I-Week: la transizione dell’intelligence. Alla questione sono dedicati i talk Smart Communities e Cyber security (martedì h 17) che vedrà – tra gli altri – l’intervento di Corrado Broli (Darktrace), 'Intelligence, Cyber sicurezza e resilienza dei futuri modelli energetici' (mercoledì h 17) e 'Intelligenza artificiale, Data economy e Cyber security' (giovedì h 17), cui parteciperanno Andrea Chittaro (Snam), Pierguido Iezzi (Swascan) e Alfio Rapisarda (Eni).

Completano l’I-Week due talk di taglio storico, 'Enrico Mattei e l’intelligence' (martedì h15), dedicato al grande dirigente dell’Eni, e 'La versione di Pazienza' (mercoledì h15), che anticipa il contenuto dell’omonimo libro, in uscita il 20 gennaio, in cui Francesco Pazienza racconta alcune delle trame oscure della nostra storia recente, dal fallimento del Banco Ambrosiano alla strage di Bologna.

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.