Merano, 17enne ustionato in officina: è grave
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
28
Mar, Giu

Merano, 17enne ustionato in officina: è grave

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - Un 17enne è rimasto gravemente ustionato in un’officina a Merano. Il ragazzo era impiegato in una carrozzeria, durante un percorso di alternanza scuola-lavoro, quando si è verificato un ritorno di fiamma che lo ha colpito. Ora si trova in condizioni molto gravi, in prognosi riservata e in pericolo di vita.

Nell’incidente è rimasto ferito anche un 36enne. "Non staremo a guardare, il lutto non ci basta: seguiranno scioperi e mobilitazioni studentesche in tutto il paese” annuncia l'Unione degli Studenti. 

"Dopo le morti di Lorenzo Parelli e Giuseppe Lenoci durante i percorsi di stage, questo incidente si aggiunge a una lunga lista di morti sul lavoro e all'interno delle scuole - dichiara Luca Redolfi, coordinatore nazionale dell’Unione Degli Studenti - morti causati da un sistema malato, volto solamente al profitto. Vogliamo sicurezza dentro e fuori le scuole - continuano gli studenti - vogliamo che l'alternanza scuola-lavoro e gli stage vadano aboliti a favore dell'istruzione integrata" conclude Redolfi. 

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002