Impianti robotizzati: le soluzioni di Trebi per aumentare la produttività - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
25
Lun, Ott

Impianti robotizzati: le soluzioni di Trebi per aumentare la produttività

Immediapress
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Cellatica, 27 settembre 2021 - Attraverso l’automazione avanzata è possibile aumentare la produttività, per incrementare il fatturato e migliorare i profitti grazie a una maggiore efficienza dei processi industriali. La creazione di una filiera intelligente richiede l’utilizzo di impianti robotizzati personalizzati e

all’avanguardia, progettati appositamente per rispondere alle esigenze specifiche della propria azienda. 

Un sistema evoluto e automatizzato consente di ottimizzare la produzione dei pezzi, realizzandoli secondo precisi standard qualitativi e rispettando le tempistiche necessarie per un processo produttivo più sostenibile, profittevole e sicuro. Ovviamente l’impianto deve essere facile da utilizzare, garantendo la massima accessibilità e semplificando la gestione delle attività produttive dell’azienda. 

In questo settore, Trebi mette a disposizione delle imprese impianti robotizzati di taglio e sbavatura di ultima generazione, offrendo soluzioni innovative per chi vuole raggiungere l’eccellenza nella produzione. Ogni singolo componente del sistema è progettato e realizzato internamente, per assicurare performance ottimali in base ad ogni esigenza produttiva e settore applicativo. 

Le macchine per il taglio e la sbavatura dei metalli  

Con le macchine automatizzate più avanzate è possibile ottimizzare una serie di attività legate alla lavorazione degli oggetti metallici, per rendere più efficienti i processi di taglio, sbavatura, smerigliatura, pulitura e finitura. Gli impianti robotizzati sono adatti a diversi settori di utilizzo, come l’industria automotive, meccanica e alimentare, con la possibilità di produrre elementi metallici perfetti nel campo della rubinetteria, dell’arredamento e del design. 

Tra le proposte di Trebi per la sbavatura e il taglio dei pezzi pressofusi c’è la macchina AFC450, un sistema automatizzato capace di realizzare qualsiasi operazioni sui pezzi in alluminio, una soluzione versatile per mantenere costante la qualità di produzione e usufruire della massima flessibilità. Altrimenti è possibile scegliere macchine per la sbavatura degli elementi in alluminio compatibili con l’inserimento a bordo pressa in cella di pressofusione, equipaggiate con sistemi completamente programmabili. 

Per tagliare materozze e componenti in ottone e alluminio sono disponibili apposite segatrici a nastro automatizzate, impianti robusti, semplici da utilizzare e in grado di garantire bassi costi di manutenzione per la massima sostenibilità dei cicli produttivi. Non mancano soluzioni dedicate per la sbavatura dei componenti in ghisa, la smerigliatura dei pezzi in acciaio, ottone e alluminio e i sistemi di asservimento Bin Picking modulari, stabili e durevoli. 

In base alle necessità operative è possibile richiede la realizzazione di macchine speciali, per svolgere funzioni particolari che richiedono una progettazione dedicata e una configurazione personalizzata dell’intero sistema. Trebi dispone di un team di ingegneri con competenze professionali elevate e tecnologie evolute per lo sviluppo di impianti robotizzati su misura, offrendo la possibilità di ottenere soluzioni chiavi in mano perfette per migliorare l'attività produttiva. 

Perché conviene installare delle celle robotizzate di sbavatura e taglio?  

Investire nell’automazione dei processi produttivi con un impianto robotizzato di nuova generazione assicura numerosi vantaggi, dimostrandosi un investimento intelligente sotto molteplici aspetti. Innanzitutto è possibile usufruire di un ritorno dell’investimento rapido, considerando che una sola macchina può arrivare a sostituire fino a 5 persone per ogni turno di lavoro. 

Inoltre si evita di esporre i dipendenti aziendali a rischi elevati per la sicurezza, con risparmi considerevoli nell’acquisto di costose attrezzature di protezione che un impianto di taglio e sbavatura avanzato rende non necessarie. Questi sistemi consentono anche di essere più competitivi sul mercato, grazie alla maggiore controllo sui costi effettivi dei pezzi e ai vantaggi in termini di aumento della produttività e riduzione delle spese di produzione. 

Un aspetto importante riguarda il riattrezzaggio della macchina, un’operazione che spesso comporta ritardi, complessità e imprecisioni causando la realizzazione di pezzi non perfettamente uguali, un rischio significativo poiché il cliente potrebbe rifiutare i componenti. Un impianto robotizzato Trebi è progettato ad hoc per eliminare questo rischio, aiutando ad effettuare un riattrezzaggio semplice, preciso e veloce senza che sia necessario il supporto di un programmatore specializzato. 

Per maggiori informazioni  

Sito web: https://www.trebi-bs.com/  

Cellatica (Brescia) 

Comunicato a cura di: TiLinko – IMG Solutions srl per Roberto Serra