Economia - il Centro Tirreno
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
11
Gio, Ago

Economia

Le ultime notizie di economia in tempo reale, dall'Italia e dall'estero

(Adnkronos) - Prezzi dei carburanti oggi al galoppo dopo l'ennesimo balzo delle quotazioni internazionali dei prodotti raffinati. Forti rialzi sui listini dei prezzi consigliati dei maggiori marchi. Media nazionale della benzina in self service oltre 1,91 euro/litro, gasolio a 1,83 euro/litro. 

Stando alla consueta rilevazione di

(Adnkronos) - Da domani, 1° giugno, partiranno le prime sessioni di esami che adottano i quiz di teoria e gli esercizi di carteggio frutto della riforma dell’esame per la patente nautica fortemente voluto da Confindustria Nautica insieme alle associazioni delle scuole nautiche.

(Adnkronos) - Nelle attività spaziali "servono subito più regole" altrimenti "sarà un Far West". Ha chiuso con questa visione di prospettiva sulle attività in orbita l'ingegnere Morena Bernardini, Direttore Strategia e Innovazione di Ariane Group, terminando uno dei panel degli Stati Generali della Space Economy, in diretta oggi su Forbes.it "C'è spazio per tutto" eppure, ha argomentato Bernardini, lo spazio "sarà quello che noi decideremo sia nel futuro", anche in termini di "connettività o per la difesa" ma "non sono per 'lo spazio per tutti' anche perché é estremamente costoso in termini energetici e anche ambientali".

(Adnkronos) - Continua la corsa dell'inflazione. Secondo le stime preliminari dell'Istat, a maggio 2022 l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, registra un aumento dello 0,9% su base mensile e del 6,9% su base annua (da +6,0% del mese precedente) "salendo a un livello che non si registrava da marzo 1986 (quando fu pari a +7%)".  

(Adnkronos) - Via libera del Senato alla legge sulla Concorrenza con 180 voti favorevoli, 26 contrari e un'astensione. Voto contrario da Fratelli d'Italia e Cal. Dopo il lungo stallo per il nodo balneari in commissione Industria, l'intervento del premier Mario Draghi che aveva chiesto di calendarizzare in tempi brevi il provvedimento, ha sbloccato l'iter. Ora il testo passa alla Camera.