Politica - il Centro Tirreno
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
26
Gio, Mag

Politica

Le notizie dal mondo politico: aggiornamenti, sondaggi, analisi e approfondimenti

 

"Discontinuità" rispetto al Conte bis da declinarsi mettendo fine alla "cacofonia di voci" udite l'anno scorso, "ripartendo dall'articolo 16 della Costituzione per quanto riguarda le libertà di circolazione dei cittadini" e "mandando in soffitta il Dpcm".

 

Giuseppe Conte rientra ufficialmente all'Università di Firenze come professore ordinario di Diritto privato. L'ex premier ha sciolto ufficialmente ogni dubbio nel corso di un colloquio oggi pomeriggio con il rettore Luigi Dei.

 

Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha nominato Fabrizio Curcio Capo Dipartimento della Protezione civile. Ad Angelo Borrelli i ringraziamenti per l’impegno profuso e il lavoro svolto in questi anni. Si legge in una nota di Palazzo Chigi. 

 

 

Nessun cambio ai vertici della Protezione Civile, almeno per ora. Il Consiglio dei ministri non ha affrontato la questione. Il mandato dell'attuale Capo, Angelo Borrelli, scadrà a marzo. Questa mattina rimbalzavano rumors su una possibile sostituzione già sul tavolo del Cdm di oggi, fonti di governo spiegano all'Adnkronos che la questione non è stata trattata è che il cambio di Borelli "non è affatto scontato".  

 

 

"Io credo che si debba cambiare passo e dare un minimo di prospettiva al Paese. Parlare solamente di chiusure generalizzate fino a oltre Pasqua senza ragionare su tutto quello che le Regioni hanno messo in campo per modificare il sistema non mi sembra francamente un cambio di passo".

 

Il ministro del Lavoro, Andrea Orlando, stringe i tempi per la messa a punto della riforma degli ammortizzatori. E per questo sabato, come previsto dal ruolino di marcia annunciato nel corso del primo incontro, convoca, per la prima volta tutti ad uno stesso tavolo virtuale, sindacati e imprese.  

 

"Vorrei cogliere l’occasione in questo periodo difficile per ribadire la nostra disponibilità a cooperare con lei e il suo partito. Dopo aver passato sedici anni all’opposizione, ho imparato che la vittoria non è mai definitiva e la sconfitta non è mai fatale. Conta una cosa sola: se siamo pronti a continuare la lotta.

 

No a patentino vaccinale per arginare la pandemia in assenza di disponibilità del vaccino per tutti. "Penalizzare i non vaccinati al covid con il patentino è possibile solo dopo aver messo a disposizione di tutti il vaccino; creerebbe altrimenti cittadini di serie A e serie B, soprattutto perché ad oggi il vaccino non è disponibile per tutti".

 

"Sono colpito dalla sindrome neodemocristiana dei senatori Pd che militano già in prossimità della Lega nord. Il mio modesto consiglio è dare una mossa al governo Draghi su un vaccino, quello del Covid 19, in ritardo, mentre le bilance di precisione si usano solo per comporre il sottogoverno". Così Tommaso Cerno, senatore del Partito democratico.