Politica - il Centro Tirreno - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
17
Lun, Mag

Si terrà domani l’Assemblea Costituente del Movimento Mezzogiorno Federato, movimento che ha come suo obiettivo principale federare i poteri, non le istituzioni, delle regioni del Mezzogiorno, secondo i dettami dell’art.117 della Costituzione che attribuisce alle suddette Regioni poteri diretti, per esempio su infrastrutture e turismo.  

Assemblea Costituente del Movimento Mezzogiorno Federato, movimento che ha come suo obiettivo principale federare i poteri, non le istituzioni, delle regioni del Mezzogiorno, secondo i dettami dell’art.117 della Costituzione che attribuisce alle suddette Regioni poteri diretti, per esempio su infrastrutture e turismo.  

"Sono delusa da alcuni esponenti di Forza Italia che tendono ad abbracciare un’area sovranista più che essere fermi nell’area liberale in cui Forza Italia è nata". Lo ha detto Francesca Pascale, ex compagna di Silvio Berlusconi, a margine della manifestazione all’Arco della Pace a Milano a favore della legge Zan.

Dopo le parole di Giuseppe Conte al Corsera, arriva la replica di Matteo Renzi via Facebook. "L’ex premier Conte oggi al Corriere dice: Renzi ha fatto cadere il governo per colpa dei sondaggi di Italia Viva. Eh, niente, dai, è più forte di lui. I populisti si riconoscono da questo: pensano che la politica si faccia coi like, coi sondaggi, con il piacere a tutti come se fossimo ancora al Grande Fratello", scrive Renzi in risposta all'intervista dell'ex presidente del Consiglio.  

"Se avessi condotto io il Concertone del Primo Maggio avrei spento le telecamere a Fedez durante il suo discorso. Per querelarlo è troppo tardi, equivarrebbe solo fargli il doppio della pubblicità". La vede così Pippo Baudo che all'Adnkronos spiega: "Fedez ha esagerato. Poteva fare spettacolo, mentre fa ogni cosa per essere protagonista.

Dall'inviata Ileana Sciarra - Simpatico siparietto durante la conferenza stampa del premier Mario Draghi a Porto, a margine del Consiglio informale europeo e del vertice Ue-India. Nei giardini della splendida cornice di Palacio de Cristal si aggirano liberamente pavoni di grossa taglia, con diverse escursioni durante le riprese televisive dei giornalisti arrivati da tutta Europa per i lavori del Social Summit.

Dall'inviata Ileana Sciarra - "Io voglio riaprire, come credo la maggior parte degli italiani, voglio che le persone tornino fuori a lavorare, a divertirsi, a stare insieme, ma bisogna farlo in sicurezza, calcolando bene il rischio che si corre". Così il premier Mario Draghi, in conferenza stampa a Palacio de Cristal a Porto, rispondendo a una domanda sul coprifuoco. 

"Il simbolo è e rimane del Movimento 5 Stelle. Sicché le liste che rappresentano il Movimento 5 Stelle possono continuare a utilizzare il simbolo per tutte le loro attività". Così l’ex premier Giuseppe Conte che ha partecipato a un incontro virtuale con rappresentanti del Movimento di tutti i livelli territoriali, per affrontare percorso verso le elezioni amministrative che si svolgeranno il prossimo autunno a Torino. 

Dall'inviata Ileana Sciarra - Arriva durante la cena informale tra i leader Ue, a Porto, la via di Mario Draghi sulla deroga ai brevetti, a ben due giorni dalla svolta di Joe Biden sulla proprietà intellettuale dei vaccini. Ieri una dichiarazione 'striminzita', quasi come se il presidente del Consiglio prendesse tempo, studiando bene

Dall'inviata Ileana Sciarra - Siamo di fronte a un evento unico: milioni di persone, che non sono in condizione di acquistare i vaccini, stanno morendo. Le case farmaceutiche hanno ricevuto finanziamenti enormi dai governi e a questo punto ci sarebbe quasi da aspettarsi che ne restituissero almeno una parte a chi ha bisogno.

"Abbiamo bisogno di vaccini ora. La deroga sulla proprietà intellettuale non risolverà il problema. Quello che serve è una condivisione dei vaccini, l'export di dosi e investimenti per accrescere" la capacità produttiva. Così la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, nella conferenza stampa al termine del Social Summit di Porto, invitando a "essere aperti alla discussione", ma a uscirne con "una visione a 360 gradi". 

'Tagliola' dei tempi al Social Summit Ue di Porto anche per un big come Mario Draghi, alla sua prima in Europa in presenza da presidente del Consiglio italiano. Il premier è arrivato oggi per prendere parte al panel 'Employment and Jobs', dando così il proprio contributo a un tema profondamente sentito, denunciando le storture del sistema, ma offrendo anche 'ricette' per superare le diseguaglianze che ne ostacolano la ripresa.