Sport - il Centro Tirreno - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
27
Mar, Lug

Sport

Tutte le ultime notizie di sport: calcio, tennis, ciclismo, volley, basket, nuoto. I grandi tornei, le olimpiadi e i mondiali

 

Luna Rossa ha "un'occasione irripetibile" nella finale della Coppa America 2021 di vela contro New Zealand. Parola di Cino Ricci, skipper di Azzurra. Dopo le prime due regate disputate nella notte il risultato della sfida è sull'1-1.  

 

 

Una giocatrice di volley resta incinta, il club non le paga lo stipendio e la cita per danni. E' quanto denunciato in un post su Facebook da Lara Lugli, la giocatrice al centro del caso che militava in serie B con il volley Pordenone. 

 

Il governo giapponese avrebbe deciso di escludere gli spettatori stranieri dalla partecipazione alle Olimpiadi e alle Paralimpiadi di Tokyo per contenere un'ulteriore nuova diffusione del Covid. Lo riporta la stampa giapponese. L’esecutivo e il comitato organizzatore dei Giochi estivi terranno una riunione a distanza con il Comitato olimpico internazionale alla fine di marzo per ratificare questa decisione. 

 

America's Cup 2021, Luna Rossa contro New Zealand: domani via alla sfida con le prime 2 regate. Dopo i rinvii dovuti al lockdown che ha tenuto Auckland bloccata a livello 3 di allerta Covid 19, finalmente le regate dell'America's Cup possono iniziare. Domani, mercoledì 10 marzo, alle 16.15 (le 4.15 del mattino in Italia) le due barche troveranno faccia a faccia, per la prima volta dopo l'ultimo confronto nelle regate di dicembre dell’America’s Cup World Series. 

 

L'Inter batte l'Atalanta 1-0 nel posticipo della 26esima giornata e prosegue la fuga scudetto. Nella sfida tutta nerazzurra, la capolista conquista i 3 punti con il gol di Skriniar: il difensore fa centro al 54' risolvendo una mischia dopo un corner.

 

Il Milan vince 2-0 a Verona e resta nella scia dell'Inter. I rossoneri passano al Bentegodi con i gol di Krunic, che sblocca il risultato al 27' su punizione, e di Dalot, che al 50' si inserisce nell'area scaligera e fulmina Silvestri con un destro potente.

 

La Roma batte 1-0 il Genoa nel 'lunch match' della 26/a giornata di Serie A disputato allo stadio Olimpico della Capitale. A decidere la partita il gol di Mancini al 24'. In classifica i giallorossi salgono al 4° posto con 50 punti, mentre i rossoblù restano fermi a quota 27 in tredicesima posizione.  

 

Marta Bassino vince la Coppa del Mondo di gigante, è la quarta azzurra a riuscirsi dopo Deborah Compagnoni, Denise Karbon e Federica Brignone. Alla 25enne piemontese basta il quarto posto in 2'17"62 nella gara di Jasna per aggiudicarsi la Coppa di specialità.

 

La Juventus batte la Lazio 3-1 nell'anticipo serale della 26esima giornata e continua la rincorsa al secondo posto. I bianconeri aprono il match con una serie di errori che regalano fiducia ai biancocelesti e spianano la strada al vantaggio capitolino.

 

Nuova regola per il calcio: il tocco di mano accidentale che porta a segnare un gol non sarà più considerato fallo e la rete sarà dunque convalidata. Questo cambiamento entrerà in vigore da luglio, secondo quanto ha chiarito l'Assemblea Generale Annuale dell'International Football Association Board (Ifab), che si è tenuta oggi in videoconferenza, a proposito delle norme sul fallo di mano poiché l'interpretazione non è sempre stata coerente. "Il tocco di mano accidentale che porta a segnare un gol o ad avere un'opportunità di realizzarlo non sarà più considerato un fallo".  

Sottocategorie