Salute e Benessere - il Centro Tirreno
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
16
Dom, Gen

Salute e Benessere

Notizie su salute, medicina e ricerca. Approfondimenti su malattie e terapie, prevenzione e stili di vita

Arriva un tampone rapido per individuare la variante Omicron in appena 4 ore e bloccare potenziali focolai in tempi brevissimi. Un dettaglio fondamentale, se si considera che la variante si presenta come estremamente diffusiva, con la capacità di raddoppiare i contagi in 2-3 giorni. Il nuovo test è stato sviluppato in Corea del

Sono 50.599 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia oggi, venerdì 24 dicembre 2021, secondo i dati e i numeri Covid - regione per regione - del bollettino della Protezione Civile e del ministero della Salute. Si registrano, inoltre, altri 141 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 929mila tamponi, tra molecolari e antigenici,

Sono 3.475 i nuovi contagi da Coronavirus oggi, venerdì 24 dicembre 2021, secondo i dati Covid-19 dell'ultimo bollettino della Regione. Da ieri sono morte 11 persone. A Roma ci sono stati quasi 2mila nuovi casi, il numero si attesta a 1.956. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 29.662 tamponi molecolari e 50.209 antigenici con un

Via libera alla dose booster di vaccino anti-Covid dopo 4 mesi. Lo prevede la circolare firmata dal direttore generale della Prevenzione del ministeo della Salute, Gianni Rezza. La data d'avvio, a quanto apprende l'Adnkronos Salute, potrebbe essere il 10 gennaio. 

"Alla luce delle attuali evidenze sull'impatto epidemiologico

Terza dose di vaccino covid a tutti i ragazzi della fascia 16-17 anni e ai 12-15enni fragili. Lo prevede la circolare firmata dal direttore generale della Prevenzione del ministero della Salute, Gianni Rezza, dopo il parere positivo della Cts dell'Agenzia italiana del farmaco Aifa. 

"E' raccomandata la somministrazione di una dose

L'efficacia della dose booster del vaccino contro le infezioni sintomatiche da variante Omicron diminuisce del 15-25% dopo 10 settimane e cala con rapidità maggiore rispetto ai casi di variante Delta. E' un passaggio di un report pubblicato in Gran Bretagna dalla United Kingdom Health Security Agency, l'agenzia sanitaria. Il documento -

La variante Omicron dilaga nel mondo, dove è ormai presente "in 110 Paesi" con un tempo di raddoppio" dei contagi "di 2-3 giorni". In Italia si attesta un po' sopra il 28% e sarà dominante nelle prossime settimane, secondo l'Iss. Mentre l'Organizzazione mondiale della sanità, sottolinea che "ci sono prove consistenti che

Contagi Covid in aumento nel Lazio. "Oggi si registrano 3.475 contagi" dice l'assessore alla Sanità della Regione Alessio D'Amato. "Questo non deve spaventarci, sono gli effetti della variante Omicron, contro la quale dobbiamo correre velocemente con la vaccinazione". L'invito rivolto a "coloro che non si fossero ancora prenotati" per il

Variante Omicron molto più contagiosa della Delta. "Ha dei tempi di incubazione, di raddoppio del numero dei soggetti che vengono a essere infettati, quindi una contagiosità marcatamente superiore rispetto alla Delta. Secondo alcuni studi, addirittura, avrebbe una contagiosità di 5 volte superiore rispetto alla Delta". Lo

Sono 44.595 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia oggi, giovedì 23 dicembre 2021, secondo i dati e i numeri Covid - regione per regione - del bollettino della Protezione Civile e del ministero della Salute. Il picco più alto toccato lo scorso anno si registrò il 13 novembre del 2020 con 40.902 positivi. Si registrano,

Sono 3.006 i nuovi contagi da coronavirus oggi, giovedì 23 dicembre 2021, nel Lazio, secondo i dati Covid-19 dell'ultimo bollettino della Regione. Da ieri ci sono stati 15 morti. A Roma 1.510 nuovi casi. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 25.539 molecolari e 46.472 antigenici con un tasso di positività al 4,1%. I

Sulla variante Omicron del covid in Italia, "il ministero e l'Iss hanno pianificato da qui ad inizio gennaio una 'flash survey', una foto della situazione italiana ogni 14 giorni. Si è visto, nei dati del 20 dicembre, che rispetto a quelli di 14 giorni prima la variante Omicron è aumentata di ben 100 volte: il 6 dicembre era lo

"È probabile che i programmi con le dosi booster generalizzate prolunghino la pandemia invece di porre fine" alla diffusione del covid. Con queste parole il il direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus, sottolinea come le campagne incentrate sulla terza dose di vaccino covid rischino

Il rischio di ricovero in ospedale a causa dei sintomi della variante Omicron è del 40% più basso rispetto alla variante Delta. E' quanto indicano i dati di una ricerca condotta in Gran Bretagna da un team dell'Imperial College, guidato dal professor Neil Ferguson. 

I ricercatori hanno analizzato le ospedalizzazioni e

Su Omicron è necessario recuperare "una discussione seria, pacata, pragmatica e basata sui fatti". E' l'invito che il virologo italiano Guido Silvestri, docente negli Usa alla Emory University di Atlanta, rivolge sulla base degli ultimi dati emersi sulla nuova variante di Sars-CoV-2. Risultati che lo scienziato riassume in un post su

Via libera del Cts Aifa al vaccino Novavax, che può sbarcare in Italia nella prima parte del 2022. Come funziona il vaccino proteico? Qual è il 'bugiardino' del farmaco? E' efficace contro la variante Omicron? Quali sono gli effetti collaterali? 

La Commissione Tecnico Scientifica (Cts) dell'Agenzia italiana del farmaco

La variante Omicron del Covid potrebbe essere meno grave, più mite. E' quanto suggeriscono studi preliminari eseguiti con le prime evidenze raccolte sia nel Regno Unito che in Sudafrica. Queste evidenze sembrerebbero indicare che meno persone necessitano di cure ospedaliere rispetto ad altre varianti. La sensazione già espressa da

Sono 10.569 i nuovi contagi da Coronavirus oggi, 22 dicembre 2021 in Lombardia, secondo i dati Covid-19 dell'ultimo bollettino della Regione. Da ieri ci sono stati 21 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 182.427 tamponi, tra molecolari e antigenici, per un indice di positività del 5,7%. Dall'inizio della pandemia le vittime

Via libera Usa alla pillola anti-Covid di Pfizer. L'Agenzia americana del farmaco Fda annuncia l'autorizzazione all'uso di emergenza (Eua) per il farmaco Paxlovid* dell'azienda statunitense (compresse di nirmatrelvir e di ritonavir confezionate insieme) per il trattamento dell'infezione da Sars-CoV-2 da lieve a moderata negli adulti e nei

Sono 36.293 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia oggi, 22 dicembre 2021, secondo i dati e i numeri Covid - regione per regione - del bollettino della Protezione Civile e del ministero della Salute. Si registrano, inoltre, altri 146 morti. 

Nelle ultime 24 ore sono stati processati 779.303 tamponi con un tasso positività al

"A causa di Covid-19, il 2021 è stato un anno in cui abbiamo perso 3,5 milioni di persone: più morti che per Hiv, malaria e tubercolosi messi insieme nel 2020". Lo ha detto il direttore generale dell'Organizzazione mondiale della Sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus, in conferenza stampa a Ginevra, sottolineando come non ci

Variante Omicron in Italia, "nuovo balzo con un aumento del 40% dei contagi negli ultimi 7 giorni". E' l'analisi, per l'Adnkronos Salute, del fisico Giorgio Sestili che fin dall'inizio della pandemia analizza e monitora l'andamento epidemico di Sars-CoV-2. "Questo aumento è molto probabilmente dovuto a un rapidissimo diffondersi della

Quando è nato, con 4 mesi di anticipo, Lorenzo pesava solo 370 grammi. Un bimbo piuma, anzi 'super piuma', che non riusciva nemmeno a piangere perché i suoi polmoni non avevano avuto il tempo di formarsi. Appena venuto al mondo, già rischiava di morire per una perforazione intestinale che lo ha portato a poche ore di vita

Una quarta dose di vaccino anti covid per fermare il contagio? "Israele è un laboratorio a cielo aperto, partiranno con le quarte dosi dopo che a luglio erano iniziate le terze dosi e si inizierà con gli over 60 e gli operatori sanitari. Ma lo faranno da gennaio, quindi a 6 mesi. Se Israele ha preso questa decisione c'è una

"Finora la variante Omicron" di Sars-CoV-2 "è stata trasmessa principalmente tra adulti fra i 20 e i 30 anni, diffondendosi inizialmente nelle grandi città e in cluster legati a riunioni sociali e lavorative". Lo spiega Hans Kluge, direttore dell'Ufficio regionale dell'Organizzazione mondiale della sanità per l'Europa, in

Sottocategorie