Salute e Benessere - il Centro Tirreno
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
21
Ven, Gen

Salute e Benessere

Notizie su salute, medicina e ricerca. Approfondimenti su malattie e terapie, prevenzione e stili di vita

Omicron 2, arrivano dal Nord Europa i primi segnali su una sottovariante di Omicron (BA.2) che sta prendendo piede. "Sappiamo ancora molto poco e non dobbiamo fare allarmismo, è una sottovariante di Omicron. Ha buona parte delle caratteristiche dell'originale quindi non ci deve allarmare perché i vaccini non sono bucati neanche da

Nuove speranze per i malati di linfoma più difficili da trattare. Con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale della determina Aifa che ne ammette la rimborsabilità, è disponibile in Italia l'anticorpo farmaco-coniugato anti-CD79b polatuzumab vedotin, capostipite della sua classe terapeutica, per il trattamento di pazienti

Sono 149.512 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia oggi, domenica 16 gennaio 2022, secondo i dati e i numeri Covid - regione per regione - del bollettino della Protezione Civile e del ministero della Salute. Si registrano, inoltre, altri 248 morti. 

Nelle ultime 24 ore sono stati processati 927.846 tamponi con un tasso di

Variante Omicron in Italia, le previsioni dell'Oms sono che "arrivi entro la fine del mese". Così l'immunologa Antonella Viola al programma 'Mezz'ora in più' su Rai3. "Circolano da qualche settimana. Quello che dobbiamo vedere è se l'apertura della scuole sposterà un pochino questo picco. Comunque ci aspettiamo un

La variante Omicron avanza rapidamente in Italia (il 3 gennaio era all'81%) ma a macchia di leopardo nelle regioni. Secondo i risultati definitivi dell'indagine rapida condotta dall'Istituto superiore di sanità e dal ministero della Salute, insieme ai laboratori regionali e alla Fondazione Bruno Kessler, c'è una

Il bollettino quotidiano dei contagi da coronavirus "ci viene richiesto dai trattati internazionali e dall'Oms. Noi dobbiamo per i nostri adempimenti internazionali dare ogni giorno il numero e comunicare a tutto il mondo e a tutte le organizzazioni internazionali questo numero". Lo chiarisce a 'L'aria che tira' su La7 il consigliere del

"In Italia il 3 gennaio scorso la variante Omicron" del Covid "era predominante, con una prevalenza stimata all'81%, con una variabilità regionale tra il 33% e il 100%". Sono questi i risultati definitivi dell'indagine rapida condotta dall'Istituto superiore di sanità e dal ministero della Salute insieme ai laboratori regionali e

Covid in Italia, in aumento l'Rt nazionale - che sale a 1,56 - e l'incidenza, che oggi si attesta a 1.988 contagi su 100mila abitanti. 13 inoltre le Regioni e province autonome a rischio alto, 8 quelle a rischio moderato. E sale anche il tasso di occupazione delle terapie intensive e dei ricoveri. Questi i principali dati del report settimanale

Introvabile in tutta Italia l'antibiotico Zitromax. La versione originale del farmaco a base di azitromicina manca infatti da giorni nelle farmacie del Paese. Negli ultimi 2 mesi l'uso dell'antibiotico è aumentato a causa della crescita dei contagi Covid, ma l'azitromicina non è un farmaco di uso routinario per i pazienti Covid,

La Commissione europea ha concesso l'Autorizzazione all'immissione in commercio condizionata per sotorasib (Lumykras*), inibitore di KRASG12C first-in-class, nel trattamento di pazienti adulti affetti da cancro del polmone non a piccole cellule (Nsclc) in stadio avanzato con mutazione KRASG12C e in progressione dopo almeno una precedente linea

Oltre 40.000 persone, secondo l’Associazione nazionale malati reumatici, in Italia fanno i conti con la spondilite anchilosante, malattia infiammatoria cronica che, se non trattata adeguatamente, potrebbe portare a una progressiva riduzione della capacità di movimento della colonna vertebrale, fino ad arrivare alla conformazione

Aumentano i ricoveri covid in ospedale in Italia e il rischio che qualche regione finisca in zona rossa a fine mese c'è. E' l'allarme lanciato oggi da Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione Gimbe, commentando l'ultimo monitoraggio della Fondazione. "A meno di 'iniezioni' di posti letto dell’ultima ora o di modifica dei

Diventano sempre più severi in alcuni paesi i provvedimenti contro chi non usa i dispositivi di protezione individuale o non sono inclini a vaccinarsi. In Cina per il contagio di 83 dipendenti tre responsabili sono stati condannati a pene tra i 39 e 57 mesi di reclusione per mancata applicazione delle norme sulla prevenzione al Covid. In

Covid in Italia, "poche le speranze che prima di febbraio si inverta la curva". A dirlo all'Adnkronos Salute è Alessandro Vergallo, presidente nazionale dell'Associazione anestesisti rianimatori ospedalieri italiani (Aaroi-Emac), che sottolinea anche "la grande preoccupazione per tutte attività extra Covid che vengono rallentate

"Non c'è alcun dubbio che siamo in una fase epidemica" del covid "nuova e densa di molte complessità, dovute in primis all'impatto della variante Omicron che ha provocato la crescita dei casi a livello nazionale e mondiale". Così il ministro della Salute Roberto Speranza, rispondendo al Question time alla Camera, che ha

Covid in Italia, "è opportuno arrivare a un bollettino anche con un approfondimento dei dati". La proposta arriva dal sottosegretario alla Salute Andrea Costa, ospite di Adnkronos Live, parlando del report giornaliero sui contagi da Coronavirus. Bisogna "dire con chiarezza quanti sono i positivi vaccinati, quanti i non vaccinati e quante

C'è l'Italia fra i 5 Paesi del mondo che hanno registrato il numero più alto di nuovi contagi Covid in 7 giorni. Il Belpaese supera la soglia del milione. E' quanto registra l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) nel suo ultimo aggiornamento settimanale sulla situazione pandemica globale. Nel periodo compreso fra il 3

I ricoveri Covid sono cresciuti del 32% in una settimana negli ospedali sentinella della Fiaso. "È la più veloce accelerazione registrata in due mesi", sottolinea la Federazione italiana aziende sanitarie e ospedaliere (Fiaso) dal monitoraggio degli ospedali sentinella. L'ultimo report comprende 20 strutture sanitarie e

Mentre la variante Omicron di Sars-CoV-2 continua la sua ascesa, i contagi Covid in Italia mettono il turbo. Ma chi sono i positivi di oggi e con che tipo di infezione fanno i conti? A tracciare un identikit è uno studio di Artemisia Lab che con il suo team scientifico e la rete di centri sul territorio ha approfondito questo e altri

Con i contagi che aumentano trainati dalla variante Omicron, salgono oggi in Italia anche i ricoveri Covid in ospedale, sia in area non critica che in terapia intensiva. E' quanto emerge dall'ultimo bollettino di Agenas, l'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali. In area non critica sono arrivati al 27% mentre i letti di terapia

"La pressione sugli ospedali sta crescendo in maniera esponenziale", e siccome "siamo in un momento di emergenza dobbiamo ragionare in termini di emergenza: i medici e gli infermieri positivi al tampone per Covid-19, ma asintomatici e con tre dosi di vaccino fatte, credo possano lavorare nei reparti Covid. Prevedere quarantena e isolamento in

Sottocategorie